Aumentare la definizione con la maschera contorni

Il soggetto è perfetto, illuminazione, prospettiva e sfondo sono ben armonizzati, ma quando si stampa la foto ci si rende conto che dovrebbe essere più netta.

Il problema

Le fotocamere catturano sempre un pò di movimento, soprattutto negli scatti a mano libera.

Scattare diversamente

Per quanto possibile si dovrebbe utilizzare il treppiede che consente, infatti, di ottenere foto nette ed estremamente precise.

Migliorare la foto con il pc

Se le foto risultano leggermente mosse è possibile ottenere una definizione maggiore. Non si deve però semplicemente applicare un filtro che aumenti il contrasto sull’intera immagine. Ciò infatti comporta la messa in evidenza anche di dettagli come pori della pelle dilatati o imperfezioni varie.

Ecco come si può procedere: duplicare il livello di sfondo in Photoshop e selezionare da menu Filtro/Stilizzazione/Trova bordi. La selezione può essere rafforzata con Filtro/Altro/Massimo. Sfumare le zone con Filtro/Sfocatura/Sfoca maggiormente. Il valore di soglia dovrebbe essere molto elevato. Ora trasformare l’immagine in negativo con Ctrl+à+l. Selezionare le zone più chiare dell’immagine facendo clic sul canale Rgb nelle palette Canali tenendo premuti i tasti Ctrl+à. Ora cancellare il livello ausiliario: la selezione dei contorni resta attiva.

Creare un nuovo duplicato nella Palette Livelli e fare clic sull’icona della maschera nella cornice in basso della finestra per aggiungere una maschera livello in base alla selezione. Ora è possibile aumentare il contrasto della zona selezionata con Filtro/Contrasta/Maschera di contrasto.