Photoshop: Migliorare le immagini monocromatiche con effetti di colore creativi

A partire da alcune foto a colori è possibile generare interessanti immagini monocromatiche senza particolari sforzi. 

L’idea è questa: ricolorare le immagini successivamente, e non con i soliti effetti anticati, seppia e simili, ma in modo creativo ed artistico. Ciò può essere realizzato al meglio in Photoshop tramite un livello di filtraggio separato. Di solito lo si applica sull’intera foto e ha lo stesso effetto in tutte le zone.

Creare i livelli di filtraggio

Caricare l’immagine e aprire la palette Livelli. Fare clic sull’icona Crea un nuovo livello di riempimento o di regolazione e selezionare Filtro fotografico. Photoshop offre di default l’opzione Filtro più caldo. Impostare a 100 la relativa Densità per ottenere una resa brillante. Poi fare doppio clic su Filtro Fotografico 1 nella palette Livelli e dare un nome al livello in base al colore utilizzato.

Applicare altri colori

Ora fare clic sulla maschera di livello creata automaticamente e premere Ctrl+I, in modo che Photoshop mascheri in nero il livello di filtraggio. Ora è possibile applicare ulteriori livelli colore in modo simile a quanto fatto sopra.

Modellare le maschere livelli

Ora è il momento di far entrare in campo selettivamente i colori. fare clic sulla Maschera Livelli di un filtro di filtraggio, selezionare un pennello bianco con valori bassi di Durezza e Nitidezza e dipingere sulle zone dell’immagine che si desidera tingere. Poi passare agli altri livelli di filtraggio ed eseguire le stesse operazioni.