Angry Birds, cosa può diventare un browser game?

Volatili rossi che non volano ma si lanciano con una fionda contro dei maiali verdi. Non è un incubo, né qualcuno ha mangiato pesante ieri sera…è semplicemente Angry Birds! Uno dei videogiochi più famosi ed apprezzati del mondo che ha da poco raggiunto il miliardo di donwload.

Angry Birds è tanto conosciuto da essere anche citato in note serie televisive (How I Met Your Mother, Grey’s Anatomy, Glee, Gossip Girl, più volte nei Simpson…anche in variante “Angry Nerds”, dove Nelson lancia il nerd Martin contro altri secchioni!) ed alcuni film (Cambio vita, etc.).

Gli Uccelli Arrabbiati sono talmente amati dal pubblico che, dal mondo virtuale, ora passeranno a quello reale grazie al parco giochi a tema a loro ispirato e dedicato: Angry Birds Land.

Il parco di divertimenti si trova all’interno di Särkänniemi Adventure Park a Tampare, a nord di Helsinky, Finlandia, madrepatria del gioco della Rovio.

I grandi spazi, dell’area a tema Angry Birds, riproducono gli scenari dell’applicazione e seguono fedelmente i vari livelli del puzzle game.

Per vedere uccellini arrabbiati, maialini verdi, grandi fionde e strutture bizzarre sarà, però, necessario attendere l’8 giugno, giorno dell’apertura ufficiale. E se altri titoli come Diablo 3 o il gioco MMORPG di Bigpoint Drakensang Online avessero la stessa trasformazione? Se ne vedrebbero sicuramente delle belle.