Aggiornamento Server eMule

Parliamo del P2P più famoso del mondo, cioè eMule. Molti lo hanno abbandonato, perché i caricamenti duravano mesi (certe volte nell’aspettativa di attesa di Windows venivano mostrati anche gli anni). Così per scaricare musica o altro online, molti hanno preferito strumenti come Torrent, basato su un funzionamento simile, ma spesso più veloce.

Pochi sanno che questi caricamenti lunghissimi su eMule non sono causati da un malfunzionamento del programma P2P, anzi, in realtà il problema è da cercare nei server. Infatti, molti server sono stati chiusi, ma compaiono ancora nelle liste degli utenti quando visualizziamo i risultati di una ricerca.

Quindi, per velocizzare i nostri caricamenti, dovremo eliminare i server chiusi e dovremo eseguire l’aggiornamento server eMule.

Vediamo qualche server sicuramente aperto

http://www.server-met.de/dl.php?load=gz&trace=33357819.4167

http://peerates.net/servers.php

-http://www.server-met.de/dl.php?load=gz&

-http://www.linuxpourtous.com/server.met

-http://upd.emule-security.net/server.met

http://www.gruk.org/server.met

Per aggiungere i server che abbiamo indicato, dovete andare su eMule e cliccare sull’icona Server (c’è scritto anche sotto l’immagine). Troverete la voce Aggiorna server.met da URL. A questo punto, copiate ed incollate i link dei server e cliccate sul tasto Aggiorna.

Per eliminare i vecchi server, invece, andate sempre alla voce Server, ma stavolta selezionate l’opzione Elimina tutti i server, in questo modo, tutti i server chiusi saranno automaticamente cancellati.

Per essere sicuri di non avere più il problema dei server chiusi e di caricamenti lentissimi, dovrete deselezionare alcune voci nella sezione Server:

-Scarica automaticamente la lista server all’avvio

-Aggiorna la lista Server quando ti connetti a un Server

-Aggiorna la lista Server quando contatti un Client.

Non vi resta che sfruttare eMule