Come Funziona e Come Usare iCloud

In questo articolo analizziamo come funziona e come usare iCloud, il servizio di Apple che offre la possibilità agli utenti di effettuare delle copie di sicurezza dei propri dati in rete e sincronizzarle tra i vari dispositivi.

L’utilità di iCloud è evidente, tramite il servizio è possibile sincronizzare informazioni come i contatti e gli appuntamenti in modo semplice e accedere ai documenti dai diversi dispositivi.

La prima cosa da sapere è che iCloud mette a disposizione 5 GB di spazio per il salvataggio dei dati in rete, il limite può però essere alzato utilizzando un abbonamento a pagamento.

Per utilizzare iCloud è necessario avere un ID Apple, questo può essere ottenuto semplicemente installando iTunes sul computer e creando un nuovo account attraverso il programma.
Una volta fatto questo, è necessario impostare iCloud come sistema predefinito per il backup dei dati. Questo può essere fatto tramite l’iPhone accedendo a ImpostazioniiCloudArchivio e Backup.
In questa pagina troviamo infatti la possibilità di attivare l’opzione Backup di iCloud.

Per utilizzare iCloud su Windows, è necessario installare il client disponibile sul sito ufficiale.
L’installazione è molto veloce e al termine è possibile avviare l’applicazione e accedere a iCloud utilizzando l’ID Apple.
Una volta fatto questo, è possibile selezionare i vari elementi che si vogliono sincronizzare.

Su Mac l’utilizzo è ancora più semplice, iCloud è integrato nel sistema operativo e quindi è possibile configurarlo cliccando sull’icona di iCloud presente nelle Preferenze di sistema.
Anche in questo caso è possibile scegliere gli elementi da sincronizzare.

iCloud è quindi molto semplice da utilizzare e rappresenta una soluzione molto interessante per sincronizzare i dati tra i vari dispositivi.