Come Aggiornare il Bios della Scheda Madre

A cosa serve aggiornare il bios della scheda madre? Molti non sanno neanche cosa sia ma in effetti potrebbe risolvere parte dei problemi pc che affliggono gli utenti quotidianamente, uno su tutti la lentezza del pc che poco a poco porta a situazioni irreversibili che necessitano di una formattazione d’urgenza. Per questo ed altri motivi in questa guida spiegheremo come aggiornare il bios della scheda madre, o motherboard se preferite.

Come aggiornare il bios della scheda madre? andiamo per ordine, partiamo col presupposto che aggiornare una scheda madre non è una cosa semplice e che la procedura potrebbe differire da quella riportata a causa delle diverse tipologie di motherboard installate sui vari pc attualmente in commercio. Daremo quindi un elenco di passaggi che mostreranno la linea generale da seguire per aggiornare la propria scheda madre, starà a voi capire se questo processo può essere compatibile con il vostro caso specifico.

Come aggiornare bios di una scheda madre Asus – visto che molti hanno scelto di affidarsi ad Asus per i pc allora riportiamo la procedura generale che dovrebbe andar bene per tutti i computer di questo produttore, ovviamente eseguite sempre l’operazione a vostro rischio e pericolo. Prima di cominciare leggi in fondo alla pagine l’avviso IMPORTANTE per capire da quale punto cominciare la procedura.

Ecco l’elenco delle procedure da effettuare

-spegnere il computer

-staccare la spina dalla rete elettrica

-rimuovere la batteria (in caso di portatili)

-aprire il case sul retro

-seguendo il manuale d’istruzioni al paragrafo 2.6 individuare il Jumper riportante un collegamento etichettato con la sigla CLRTC

-una volta individuato spostare il Jumper in posizione 2-3 per 15 secondi, come indicato nel manuale d’istruzione nella sezione motherboard layout

-riportare il Jumper alla posizione primaria

-collegare il computer alla corrente

-accenderlo premendo il tasto Canc nella fase di boot

-selezionare la schermata Tools

-scegliere la memoria flash collegata

-selezionare il file con estensione .bin all’interno dell’hdd oppure scaricatelo dal sito ufficiale del produttore

-attendere la riscrittura della memoria ROM

Una volta completata la procedura vi verrà richiesto di riavviare il computer, solo allora avrete concluso con successo l’aggiornamento del bios della scheda madre. Nel caso in cui sorgessero problemi durante l’ultimo passaggio allora dovrete chiedere consiglio ad un tecnico informatico che saprà risolvere il problema hardware che impedisce al bios di completare la procedura.

LEGGI QUI – IMPORTANTE – Segnaliamo infine che la procedura prima descritta potrà essere effettuata direttamente dal punto otto per chi non ha riscontrato problemi gravi sul proprio pc. Gli utenti che hanno un pc bloccato, ossia che non può essere acceso ed avviato dal bios dovranno eseguire la procedura dal punto numero uno.

Relativamente a questo argomento, segnaliamo un altro articolo interessante pubblicato in passato su come togliere la password dal bios di un computer in modo semplice.