Come Caricare Video su YouTube

Caricare video su YouTube offre interessanti vantaggi per l’utente. Infatti, il video non soltanto viene condiviso e risulta è possibile assegnare ad esso un link specifico o un’URL, ma YouTube, dopo l’acquisto dell’azienda da parte di Google, consente al canale una maggiore visibilità online, in molti casi amplificata.

Infine, vi ricordo che i video sono facilmente condivisibili sui vari social network e che il vostro video resta sul vostro canale per sempre senza limiti (tranne quello di 15 minuti che può essere tranquillamente superato), tranne i 2 GB di peso.

Ora, per caricare il tuo video su YouTube, devi creare un tuo canale personale. Per farlo, troverai in alto a destra già nell’Home di YouTube il link Crea account. A questo punto verrà richiesto nome, cognome, password e mail. Completato il form invia. Riceverai una mail di conferma con un link da cliccare per confermare l’indirizzo mail. Cliccalo, poi vai su YouTube per caricare il video. In gergo questa procedura si chiama upload.

La procedura è abbastanza semplice, vai sul tuo canale e clicca su Carica Video. In alto a sinistra troverai l’anteprima del video e la percentuale di caricamento. Sotto all’anteprima del video, dovrai inserire tutte le informazioni principali come

-Titolo

-Descrizione

-Tag

-Privacy

I video potranno essere caricati in vari formati, i più comuni sono l’AVI, MP4 e il WMV, ma tutto dipende dalla qualità che volete dare al vostro video (maggiore qualità equivale a maggior peso e a maggior attesa per l’utente che vuole visualizzare quel video).

Ricordo l’importanza di inserire delle tag con bassa concorrenza (per questo dovrete dare un’occhiatina a Google Adwords Keytool), di inserirle nella descrizione e nel titolo e di impostare la Privacy in base alle esigenze. Potrete scegliere se rendere il video pubblico (visibile a tutti), privato (solo da chi volete), e se metterlo pubblico senza farlo comparire quando l’utente cerca il video su YouTube. Terminato il caricamento, il portale vi darà indirizzo ed anteprima, nonché i codici per incorporare il video sul vostro sito (si tratta solitamente di un codice HTML). A questo punto, dovete solo postarlo sui maggiori social network e farlo visualizzare dai vostri amici online.