Sfondi Animati per iPhone

La possibilità di cambiare lo sfondo su iPhone è stata una novità molto apprezzata quando Apple ha lanciato iOS 4 nel 2010, negli ultimi due anni però non sono state aggiunte nuove funzionalità per offrire agli utenti un’ulteriore personalizzazione del proprio smartphone.

Per chi ha eseguito il jailbreak del proprio smartphone, esiste però la possibilità di utilizzare sfondi animati per iPhone tramite AnimateLockscreen.
Non si tratta del primo strumento che permette di usare sfondi animati su iPhone, risulta però decisamente migliore di quelli passati.

Interessante notare come siano già presenti un numero elevato di animazioni da utilizzare nel modo preferito.

AnimateLockscreen mette a disposizione un numero elevato di impostazioni che permettono di configurare il funzionamento nel modo preferito.
Non vengono inserire nuove icone sullo schermo, le modifiche devono essere effettuate nel file Settings.app che permette anche di modificare la posizione in cui viene mostrato il simbolo della batteria.

AnimateLockstreen è disponibile sul repository BigBoss al prezzo di un dollaro e si tratta sicuramente di uno strumento interessante per chi vuole aumentare la personalizzazione dell’iPhone.