Accedere al Pannello di Controllo in Windows 8

Quando viene pubblicata una nuova versione di un sistema operativo, uno dei primi problemi è quello di abituarsi alle nuove funzionalità e capire come sostituire quelle che non sono più presenti.

Una delle novità principali di Windows 8 è sicuramente l’eliminazione del pulsante Start. Tutti erano abituati a utilizzarlo per accedere al menu di avvio e quindi si tratta sicuramente di un cambiamento importante.

Il pulsante Start era anche utilizzato per accedere velocemente al Pannello di Controllo, vediamo come risulta possibile fare questo in Windows 8.

Esistono quattro modi diversi per aprire il Pannello di Controllo in Windows 8.
Utilizzare la funzionalità Search – Windows 8 ha introdotto una barra accessibile portando il mouse nell’angolo in alto e nell’angolo in basso dello schermo. In questa barra troviamo l’opzione Search, cliccandola viene aperto lo strumento per eseguire le ricerche.
Possiamo accedere al Pannello di Controllo digitando Control Panel nel modulo e selezionandolo nei risultati che compaiono.

Utilizzare la funzionalità Settings – Nel menu che compare portando il mouse nell’angolo in alto e nell’angolo in basso a destra, troviamo anche l’opzione Settings. Cliccandola compare un menu tramite cui è possibile aprire il Pannello di Controllo.

Windows Explorer – In Windows 8 è possibile aprire il Pannello di Controllo da Windows Explorer utilizzando l’icona presente.

Utilizzare il menu nell’angolo in basso a sinistra – Il modo più semplice e veloce di aprire il Pannello di Controllo e cliccare con il tasto destro il menu presente nell’angolo in basso a sinistra. In questo modo compare un menu nel quale è presente un’opzione per aprire il Pannello di Controllo.

Aprire il Pannello di Controllo in Windows 8 è quindi molto semplice, risulta però necessario abituarsi alla nuova interfaccia del sistema operativo.