Come Cancellarsi da Twitter

In un articolo precedente abbiamo visto come funziona Twitter, oggi spieghiamo come cancellarsi da Twitter in modo veloce.

Twitter, rispetto a social network come Facebook, mostra il link per la cancellazione del proprio account direttamente dalla propria pagina. Infatti, la prima cosa che dovrete fare è effettuare il Login al vostro account Twitter.

Mandate un tweet per avvisare following e follower che state chiudendo il vostro account e indicate dove seguirvi eventualmente su un altro social network in modo da non perdere totalmente i vostri utenti. Andate alle impostazioni del vostro profilo. Con il nuovo aggiornamento di Twitter, che lo ha reso più funzionale, avete due modi per accedere

Andare a lato, dove troverete scritto Visualizza il tuo profilo e accedere successivamente alle impostazioni (il link si trova a lato, non potete sbagliarvi).

Andare nella barra in alto, dove trovate il personaggio accanto alla penna nel bottone celeste per entrare nel vostro profilo. Troverete dal menù a tendina con la voce Impostazioni.

A questo punto avrete di fronte un modulo con tutte le vostre opzioni. Nella prima voce troverete, in fondo alla pagina, il link Disattiva il mio account”

Twitter mostrerà una finestra con tutti gli avvisi del caso, infatti il sito in questa pagina ci informerà che l’account sarà cancellato dopo 30 giorni dalla disattivazione, che qualche informazione resterà nei primi giorni (i vostri ultimi tweet, magari quelli che hanno ricevuto retweet e la preferenza da parte dei vostri utenti), e che Twitter non è responsabile per eventuali risultati sui motori di ricerca come Google.

Ora che siete stati avvisati, dovete solo cliccare sul bottone celeste in basso Disattiva Account e aspettare i trenta giorni senza collegarvi per nessun motivo a Twitter (altrimenti annulleretela procedura e dovrete rifarla da capo).

Alcune avvertenze, per cambiare l’account o l’URL del vostro account Twitter non dovete cancellare il vostro account. Dovrete semplicemente creare un secondo account, oppure contattare Twitter per fare modificare le proprie impostazioni dell’account.

Ricordiamo che la piattaforma di microblogging di Twitter è collegata a tantissimi social network come LinkedIn, Facebook (attraverso alcune applicazioni) e prossimamente anche su Google Plus e che è possibile impostare la privacy come meglio ritenete opportuno.