Generare la Schermata Blu del Crash di Sistema in Windows Manualmente

In varie versioni di Windows, come Windows 7 e Windows Vista, risulta essere possibile generare manualmente la schermata blu che compare quando si presenta un crash di sistema.

Questa funzionalità può essere utile per provare configurazioni relative al ripristino di sistema e può essere attivata modificando il registro di sistema.
-Cliccare Start.
-Digitare regedit nel modulo di ricerca e cliccare Ok.
-Viene aperto l’editor del registo di sistema.
-Accedere a HKEY_LOCAL_MACHINE\SYSTEM\CurrentControlSet\Services\kbdhid\Parameters se si utilizza una tastiera Usb o a HKEY_LOCAL_MACHINE\SYSTEM\CurrentControlSet\Services\i8042prt\Parameters se si utilizza una tastiera di tipo vecchio.
-Creare un nuovo valore DWORD e assegnare CrashOnCTRLScroll come nome.
-Impostare 1 come valore di CrashOnCtrlScroll.

Dopo il riavvio sarà possibile fare crashare il sistema e generare un memory dump tenendo premuto il tasto CTRL presente nella parte destra della tastiera  e premendo due volte il tasto BLOC SCORR.

Lo schermo blu che comparirà avrà un codice errore  0xDEADDED (MANUALLY_INITIATED_CRASH1) o 0x000000E2 (MANUALLY_INITIATED_CRASH) e sarà necessario riavviare il sistema.