Recuperare una Chiavetta Usb Danneggiata

La chiavetta Usb è oggi il mezzo più utilizzato per trasportare documenti, ne esistono di tantissimi tipi e formati e con quantità di memorie diverse. Tuttavia, a lungo andare, tutte le chiavette USB potrebbero ritrovarsi con l’errore chiamato partizione sconosciuta.

Di cosa si tratta? Quando si salva un file, lo si inserisce in una partizione della chiavetta, cioè in uno spazio ben definito all’interno della memoria, Partizione sconosciuta è l’errore che indica che il PC non riconosce la collocazione dei file nella chiavetta USB, non potendo accedere alle informazioni, il dispositivo risulta inutilizzabile.

Una soluzione per recuperare una chiavetta Usb danneggiata su cui i dati non risultano essere accessibili è rappresentata da DDR  Pen Drive Recovery.

Il programma è disponibile gratuitamente e risulta essere molto semplice da utilizzare, apriamo nella finestra dell’applicazione la chiavetta USB e clicchiamo successivamente su Advance Search e su Avanti. Il programma eseguirà una scansione, alla ricerca dei file presenti in chiavetta. Al termine della procedura, andiamo su Partition Time e selezioniamo dal menù a tendina la partizione di origine (la trovate nelle proprietà della chiavetta, andando su Risorse del computer – Disco rimovibile – tasto destro – Proprietà). Cliccate su Avanti, il programma ripristinerà la partizione precedente senza farvi perdere preziosi file come nel caso di una formattazione dal PC.

DDR  Pen Drive Recovery rappresenta quindi una soluzione molto interessante per recuperare una chiavetta Usb danneggiata in modo semplice e veloce.