Disdetta Infostrada – Come Fare

Infostrada del gruppo Wind si è fatta avanti soprattutto nel settore della connessione ad Internet, infatti, tantissimi sono i piani di abbonamento e i relativi contratti per ogni esigenza dei clienti.

I piani di abbonamento sono generalmente biennali, Infostrada offre un canone fisso al mese per due anni, dopo i quali dovremo pagare una tariffa maggiorata secondo i termini stabiliti da contratto. Per questo e per problemi di copertura, molti sono gli utenti che intendono disdire il proprio contratto ADSL con Infostrada.

Per farlo, non esiste un numero dedicato come per la disdetta Telecom. Una soluzione che sarebbe stata molto più semplice per i clienti, avrebbero telefonato e disdetto in pochissimi minuti.

Invece Wind vi costringerà ad inviare il seguente modulo (unico per tutti, equiparando chi vuole disdire per la tariffa e chi vuole disdire per mancata copertura) tramite raccomandata con ricevuta di ritorno:

Spett. Wind Telecomunicazioni S.p.A.

Casella Postale 14155

20140 Milano Baggio

 

OGGETTO Richiesta  disdetta contratto adsl Wind Infostrada.

 

Con il presente modulo, il sottoscritto _______________________________, titolare del contratto

di abbonamento con Wind per la linea telefonica ________________, codice cliente ___________,

codice fiscale _____________________________, chiede la disattivazione del servizio entro e

non oltre 30 giorni dal ricevimento della presente.

Allego copia fronte/retro del documento di riconoscimento:

Distinti Saluti

Firma

il (Data e Luogo).

 

Per inviare la raccomandata, dovete solo copiare ed incollare il testo di sopra, compilarlo e inviarlo. I tempi di attesa dipendono da quando avete firmato il contratto: se la procedura avviene nei termini del diritto di recesso (10 giorni entro la firma del contratto), sarà molto più velocizzato rispetto ad un contratto firmato due anni prima.

In ogni caso, sarete costretti a pagare 65 euro a Wind per poter disdire il contratto. Se avete problemi nella procedura, il consiglio è di rivolgervi ai negozi convenzionati con Wind (magari gli stessi dove avete firmato il contratto).

L’ADSL Infostrada resta un’ottima alternativa a Telecom per le offerte e per la copertura nazionale (anche se in Italia la banda larga è un optional), grazie alle offerte diversificate. Il contratto Wind Infostrada è vincolante, quindi fate attenzione quando firmate.