Disdetta Teletu – Come Fare

Teletu è un’azienda leader nel settore delle telecomunicazioni per quanto riguarda la connessione ad Internet con ADSL e la linea telefonica di casa. Il prodotto di punta, infatti, proposto periodicamente, è quello che propone un abbonamento fisso per le chiamate da casa e la navigazione in Internet.

Generalmente, le offerte Teletu prevedono l’assenza di spese per un periodo limitato di tempo, per poi andare avanti con un canone fisso, magari in offerta per il primo anno, prima di passare a regime.

L’idea è abbastanza buona nelle intenzioni, perché fidelizza il cliente. Peccato che i problemi nascano dopo il contratto. Teletu ha una rete di copertura inferiore rispetto ai diretti concorrenti Telecom Italia e Wind, per contro l’incertezza della bolletta telefonica dopo i primi sei mesi al massimo sono motivi più che sufficienti per far pensare al cliente di disdire il contratto ADSL e telefono di casa con Teletu.

In realtà, per i problemi di copertura, l’azienda ha dato una minima garanzia all’utenza attraverso il diritto di recesso, nei primi dieci giorni successivi alla firma del contratto, infatti, il cliente potrà mandare una raccomandata con ricevuta di ritorno in cui si avverte l’azienda che non si vuole più usufruire del servizio senza pagare alcuna penale.

Dato che l’azienda non ha contatti per questa opzione nel proprio portale online, ne un numero per il servizio clienti, ne una rete di negozi a suo sostegno, trenta giorni prima della scadenza che prevedete (cioè, dovrete aprire la procedura oggi per ottenere la disdetta tra un mese) dovrete inviare una raccomandata con ricevuta di ritorno richiedendo la disdetta all’indirizzo Teletu, Casella Postale 1022, 88046 San Pietro Lametino (CZ).

In più, per disdire il contratto ADSL con Teletu, dovrete pagare anche 60 euro per la chiusura del contratto e 15 euro per il modem in comodato d’uso.