Chat Tiscali – Come Funziona

La mancanza di reali luoghi di incontro ha portato allo sviluppo di siti online di incontri, sia dal punto di vista dei social network, sia dal punto di vista delle chat online.

Alcune sono a pagamento e sono poco utilizzate, perché le tariffe sono così elevate da vanificare eventuali conoscenze avviate nel portale online. Altre, invece, sono gratis per l’utente e consentono di essere online semplicemente con un nick e senza dover condividere alcune informazioni personali sensibili (data di nascita, sesso, eventuale posto di lavoro, informazioni prese tranquillamente dai social network senza alcuna protezione per l’utente).

Oggi vi recensiamo la chat Tiscali, disponibile sia per i clienti che per i visitatori del sito. La chat di Tiscali è molto interessate perché non prevede alcuna registrazione e consente di conoscere direttamente nuove persone attraverso l’opzione random, utilizzata anche da chat più famose come ChatRoulette.

In chat di questo tipo, gli utenti si incontrano per caso e cominciano a parlare, l’utente può tranquillamente lasciare la conversazione per iniziarne una più proficua in chat con un semplice click su un bottone (cosa già presente su portali analoghi come Jaleco).

Come funziona Chat Tiscali? Molto più semplicemente rispetto agli altri portali online, infatti, l’utente non deve registrarsi, ma semplicemente entrare nella room (cioè nella stanza) per iniziare a interagire. . Le room sono tutte disponibili per l’utente e sono visitabili senza troppi problemi direttamente nella Home del portale online.

Per iniziare, dovrete semplicemente inserire un nome utente ed iniziare a chattare. In questa prospettiva, è importante non fidarsi molto delle informazioni che riceviamo dagli altri utenti (non ci vuole molto a fingersi donne e uomini, oppure a mentire sull’età in un portale online). Unico inconveniente del portale online è che Chat Tiscali è un sito un po’ datato, con logiche anteriori ai social network. In questo modo diventa molto difficile utilizzare alcune room, se siamo abituati ai Tweet o ai messaggi diretti, certamente più veloci di una chat gratis.

Si tratta di una difficoltà trascurabile, considerando che tutti i servizi che riguardano l’incontro (chiamate Voip come Skype, instant messaging come MSN, chat come ChatRoulette) hanno subìto un arresto con l’avvento di sempre più numerosi social network in rete.