Ologrammi 3D Interattivi da Microsoft

Tra le novità più interessanti dell’ultimo periodo troviamo sicuramente gli ologrammi 3D interattivi presentati da Microsoft.

I laboratori di Microsoft Research stanno infatti sviluppando Vermeer, un sistema di ologrammi 3D decisamente interessante.
Vermeer si basa sul mirascope, un sistema costituito da due specchi parabolici che era sempre stato utilizzato con oggetti fermi.

La novità del progetto di Microsoft è l’utililizzo del mirascope con gli oggetti in movimento, ottenendo in questo modo ologrammi a 15 fps con 192 punti di vista simultanei.
Si tratta quindi di ologrammi 3D e non è necessario utilizzare occhiali per vederli.

L’interazione con gli ologrammi è ottenuta tramite Kinect. L’utilizzo di alcuni di questi dispositivi nella stanza permette infatti di individuare la presenza delle persone e di animare l’ologramma di conseguenza.

Lo sviluppo di questo progetto è ancora in una fasa iniziale ma risulta essere certamente una novità interessante.