Come Abilitare Dcpromo Logging e Diagnostic Logging in Active Directory

Quando viene eseguito, dcpromo crea dei file di log nella cartella c:\windows\debug.
Se si hanno dei problemi quando si esegue il comando, è possibile attivare un logging più dettagliato in modo che vengano registrate più informazioni nel file dcpromoui.log.

Per abilitare il logging dettagliato è necessario accedere alla chiave di registro HKLM\Software\Microsoft\Windows\CurrentVersion\AdminDebug\dcpromoui e creare un valore DWORD LogFlags.
Il valore che si assegna a LogFlags stabilisce la quantità di informazioni loggate. Per loggare il maggiore numero di informazioni possibili dobiamo assegnare il valore decimale 16711683.

ossiamo abilitare il diagnostic logging per cercare di individuare e risolvere i problemi di Active Directory.
Il diagnostic logging può essere abilitato per singoli componenti di Active Directory in modo da aumentare le informazioni loggate relativamente al componente che ha problemi.
I settaggi relativi al diagnostic loggin si trovano nella chiave di registro HKLM\SYSTEM\CurrentControlSet\Services\NTDS\Diagnostics.

Di default tutti i settaggi sono impostati a 0 che disabilita il diagnostic logging e possono essere modificati assegnando un valore da 1 a 5.
Con 1 si imposta un livello minimo di logging mentre con 5 si imposta il livello massimo.

I settaggi che possono essere modificati sono i seguenti
Knowledge Consistency Checker
Security Events
ExDS Interface Events
MAPI Interface Events
Replication Events
Garbage Collection
Internal Configuration
Directory Access
Internal Processing
Performance Counters
Initialization/Termination
Service Control
Name Resolution
Backup
Field Engineering
LDAP Interface Events
Setup
Global Catalog
Inter-site Messaging
Group Caching
Linked-Value Replication
DS RPC Client
DS RPC Server
DS Schema