Musica Senza Copyright – Dove Trovarla

In cosa consiste la musica senza copyright? Si tratta di musica dove viene tutelato l’autore anche se l’utente può scaricare e utilizzare quella musica come vuole.

I siti che offrono musica senza copyright sono piuttosto numerosi e rappresentano la prima risorsa per gli appassionati di video e per chi ha bisogno di musica di sottofondo.

Oggi vi presentiamo i migliori.

Jamendo. Si tratta di un  sito che ospita tantissime canzoni senza copiright. Avete due opzioni per utilizzare il sito, una gratis e una a pagamento. Con quella gratis potete ascoltare tutte le canzoni presenti su Jamendo e scaricarle. Se, invece, volete usarle per i vostri video, dovrete pagare, ma avrete a disposizione più canzoni.

Opsound. Anche questo sito è interamente dedicato alle canzoni senza copyright. Per scaricarle e utilizzarle nei vostri video non vi dovrete registrare  ma dovrete concordare con l’autore l’inserimento della canzone nel vostro video.

Dig.ccMixter. Potrete scaricare e utilizzare per i vostri lavori tutte le canzoni che volete. Digg.ccMixter si basa su un motore di ricerca interno, vi basta digitare una parola chiave per scaricare tutte le canzoni corrispondenti ai termini specificati.

Royalty Free Music Library. Il sito permette di acquistare e scaricare canzoni. La registrazione è obbligatoria e ogni canzone è disponibile solo a pagamento.

Free music archive. Da questo sito, potete usare le canzoni per ascoltarle a casa vostra, inserirle in un video, scaricarle. L’unica cosa che non potete fare è vendere delle canzoni che avete ricevuto gratis.

Music Bakery. Gli autori di questo sito sono tutti esperti musicisti, da qui la scelta di permettere agli utenti di usare le canzoni nei video a pagamento. La musica su Music Bakery è di ottimo livello, ma anche cara, potremo arrivare a pagare fino a 25 dollari per scaricare solo una canzone.

AudioJungle. Completiamo con AudioJungle. Si tratta di un sito che permette di comprare canzoni da inserire nei nostri video una volta scaricate.

Le alternative sono quindi numerose.