Gestione Magazzino Excel – Modelli Gratis

Gestire un magazzino non è cosa facile, lo sa bene chi è pratico di questo genere di lavoro, sorge quindi la necessità di semplificare le operazioni di archiviazione al computer e gestire una mole di file, talvolta importante, con la massima semplicità. In questa guida scopriremo dove scaricare un documento per la gestione del magazzino con Excel.

Ovviamente è possibile optare per soluzioni personalizzate, dove indicare un codice univoco del prodotto, prezzo d’acquisto, prezzo al pubblico, quantità e locazione dell’oggetto. Questo è lo schema più semplice che può venire in mente, ma quando entrano in gioco molte altre variabili la cosa si complica e non tutti sono in grado di sviluppare un metodo d’archiviazione efficace nella pratica quotidiana.

Dove trovare un inventario Excel per la gestione di un magazzino? Di seguito daremo l’elenco di alcuni siti per scaricare vari modelli divisi per categorie e campi di utilizzo. In questo modo dovreste trovare quello più adatto alle vostre esigenze.

A questo link troverete una serie di esempi relativi alla gestione di un magazzino con moduli Excel di carico e scarico, oltre che fattura personalizzabile per le vendite. Un ottimo supporto che spazia su varie necessità dell’utente, tocca quindi sia il lato pratico e organizzativo che la parte burocratica e economica con un modulo di fattura che potrete personalizzare con i vostri dati ed il tipo di tassazione da applicare al materiale venduto.

Sicuramente più efficace e completo è il modello che potete scaricare a questo indirizzo. Il file Excel in questione permette di tenere traccia di tutti i movimenti in entrata e uscita del magazzino, con la possibilità extra di ottenere dei dati interessanti riguardo la permanenza dei prodotti nello stabile e la frequenza di aggiornamento delle scorte.

Come potete vedere abbiamo consigliato 2 versioni differenti, da una parte abbiamo il lato burocratico e gestionale mentre nel secondo caso abbiamo scelto un modello che si adatti alla gestione di piccoli e medi magazzini per negozi e vendita all’ingrosso.

Il consiglio è quello di sfruttare questi modelli come punto di partenza, potrete infatti modificare i parametri ed aggiungere nuove caselle che restituiranno i dati richiesti. A questo punto gestire un magazzino tramite un foglio Excel non sarà una impresa impossibile, anche per i meno esperti nel settore. Per chi invece vuole prendersela comoda, dovrà solo scaricare il modello desiderato e inserire i dati della propria attività.