Business Plan Excel – Modelli Gratis

In questo articolo scopriremo dove trovare un modello Excel per creare un business plan, documento che potrebbe tornare utile a moltissimi utenti alla ricerca di una base di partenza dalla quale far partire il proprio progetto personale, o sviluppare quello di un cliente.

In cosa consiste un business plan? Si tratta, come detto, di un documento composto da varie informazioni e direttive le quali dovranno essere seguite alla lettera perché il progetto, meglio descritto come piano d’investimento, giunga a buon fine. Essendo composto principalmente da operazioni e dettagli tecnici, non si hanno grosse difficoltà nell’impostarlo; bisogna però talvolta partire da un modello già confezionato per focalizzare le proprie energie sul contenuto, che poi rappresenta la parte fondamentale di questo documento di lavoro, fondamentale perché una società possa investire il denaro nella maniera più redditizia possibile.

Di seguito trovate una lista di link dai quali potrete effettuare il download di un business plan Excel oppure scoprire come compilarne uno autonomamente:

Modello 1 –  qui trovate la guida di Microsoft alla compilazione di un business plan. Potrete quindi partire da un foglio bianco di Excel ed arrivare passo dopo passo ad una configurazione professionale del documento in questione. Guida davvero utile per chi ha voglia di presentare un lavoro particolarmente dettagliato e personalizzato in base all’oggetto trattato.

Modello 2 –  Aui trovate il primo esempio di business plan completo da trasferire su Excel con un semplice copia-incolla. L’unica cosa da fare è quella di copiare l’intera pagina e poi riportarla su un foglio bianco di Excel; a questo punto dovrete cancellare i dati utilizzati come esempio ed impaginare tutte le varie sezioni, magari dividendole in più fogli dello stesso documento.

Su  http://www.business-plan.it troverete una versione gratuita di business plan da utilizzare per il vostro progetto. La versione completa costa 90€ ma anche quella gratuita potrebbe fare al caso vostro, molto dipende dalle esigenze. Ecco quindi che con questo ultimo esempio completiamo una trilogia che, sfruttata nel modo giusto, permetterà di creare un vostro modello professionale da presentare al cliente o al datore di lavoro che lo ha richiesto.

Sappiamo inoltre della presenza di alcuni software in grado di creare automaticamente modelli di business plan, francamente però con le indicazioni da noi date nei 3 esempi dovreste riuscire a completare con successo il compito assegnatovi. Non ci resta che augurarvi buon lavoro.