Recupero Partizioni Danneggiate – Strumenti Gratis

Il recupero partizioni danneggiate è un’operazione molto importante, in questo articolo analizzamo uno strumento che permette di eseguire questo tipo di operazione velocemente.

Si tratta di dd_rescue, uno strumento per Linux che permette di effettuare il data recovery di una partizione danneggiata.
dd_rescue permette di effettuare il recupero copiando i dati da un blocco all’altro del disco.
Quando fallisce la lettura, dd_rescue continua il processo con i settori sucessivi a differenza di altri programmi.
Inoltre dd_rescue permette di continuare il processo se questo viene interrotto dall’utente.

Vediamo nel dettaglio il processo di data recovery con dd_rescue.
Per iniziare è necessario installare il tool e per l’installazione in Ubuntu è necessario utilizzare il seguente comando

sudo apt-get install ddrescue

A questo punto è possibile utilizzare dd_rescue.
La sintassi del tool è la seguente

dd_rescue [opzioni] infile outfile

Ipotizziamo di avere una partizione danneggiata in /dev/sda1 e di avere spazio libero in /dev/sda2.
Per copiare i dati possiamo usare il seguente comando

sudo dd_rescue /dev/sda1 /dev/sda2/backup.img

In questo modo viene creata un’immagine della partizione /dev/sda1 in /dev/sda2.
A questo punto il processo di data recovery continua con un controllo sull’immagine che è stata creata

sudo fsck -y /dev/sda2/backup.img

Una volta terminato il controllo è possibile effettuare il mount dell’immagine

sudo mount /dev/sda2/backup.img /mnt/recuperodati

A questo punto dovrebbe essere possibile accedere a tutti i dati contenuti nell’immagine.
Per effettuare il restore dell’immagine è possibile utilizzare il seguente comando

sudo dd_rescue /dev/sda2/backup.img /dev/sda1

DD_rescue è quindi molto semplice e risulta essere utile per effettuare il recupero partizioni danneggiate in modo veloce.