Postbox, in arrivo la versione definitiva

untitled1E’ ufficiale. Sta per uscire la versione 1.0 di Postbox, versione che a quanto pare sarà a pagamento.

Postbox è un client di posta elettronica basato sul motore  di Thunderbird, il progetto open source di Mozilla, ed evolutosi grazie a un gruppo di sviluppatori che facevano parte del progetto e non accettavano, loro malgrado, che tutti gli sforzi dei team fossero concentrati su Firefox e non sulla promettente alternativa a Outlook e compagni.

Postbox è invece un prodotto promettente in quanto permette di controllare appuntamenti, contatti, mail tutto in un unica finestra, proprio come avviene con Outlook.

Non a caso il progetto ha raccolto subito molti consensi, i quali hanno spinto gli sviluppatori a lavorare alla versione finale. Si è giunti, così, a questa versione nuova di zecca, disponibili per Windows e Mac OSX, la quale sembra molto più funzionale rispetto a  Thunderbird, sebbene questa nuova versione sarà a pagamento, con una formula basata su licenze singole e multiutente, con aggiornamenti rilasciati costantemente e la garanzia del continuo sviluppo del prodotto.

Una licenza “personale” di Postbox 1.0 costerà 39,95 dollari (29,95 con lo sconto), permetterà di installare Postbox su tutti i propri computer (a casa, in ufficio, sul portatile, sul netbook, ecc.) e varrà esclusivamente per la versione 1.0 del programma e relativi aggiornamenti. Opzionalmente con l’aggiunta di 19,95 dollari (9,95 con lo sconto) è possibile acquistare la formula Family Pack che consente di estendere l’installazione per altre 5 persone, sempre con la possibilità di installarla su più computer. Ultima opzione è la Lifetime Upgrade che con ulteriori 24,95 dollari (19,95 con lo sconto) vi lega a Postbox per sempre, anche con le versioni 2.0, 3.0, ecc.

Quando sarà disponibile tutto questo? Al momento Postbox Inc. non si sbilancia sulla data di lancio, ma è già possibile dal sito ufficiale acquistare la licenza a prezzo scontato. Naturalmente, per i più curiosi, è inoltre possibile scaricare l’ultima versione beta di Postbox 1.0