Estensione Dat negli Allegati di Posta – Come Risolvere il Problema

In un articolo precedente abbiamo visto come aprire file dat, oggi vediamo come è possibile risolvere il problema dei file con estensione dat presenti come allegati in Outlook.

In alcuni casi, chi utilizza Outlook può trovare come allegati file con estensione .dat. Si tratta di file causati dalla mancata interpretazione del formato utilizzato per inviare il messaggio da parte del programma che lo ha ricevuto.
Questo problema si verifica solitamente quando i messaggi vengono inviati utilizzando il formato RTF e Outlook risulta essere configurato per utilizzare il formato RTF per Microsoft Outlook che utilizza il formato TNEF per la codifica del contenuto.

Si tratta di una codifica che permette di gestire elementi particolare come i pulsanti di voto e i moduli che solitamente sono strumenti non utilizzati.
Nei messaggi in formato TNEF, il testo senza formattazione della mail è separato dai dati relativi alla formattazione e agli elementi speciali.
Questi dati sono contenuti in un formato binario e il destinatario riesce a leggere il messaggio in modo corretto se utilizza Outlook.

Se il destinatario utilizza un programma che non riesce a decodificare il formato TNEF, riesce a visualizzare solo la parte di testo normale mentre gli altri dati saranno contenuti in un allegato con estensione dat.

Per risolvere il problema bisogna configurare Outlook in modo che non venga utilizzato il formato RTF di Microsoft Outlook
-Aprire Outlook.
-Accedere al menu Strumenti e cliccare Opzioni.
-Viene aperta una nuova finestra. Accedere alla scheda Formato posta.
-Scegliere un formato diverso da Formato RTF nell’opzione Scrivi il messaggio in questo formato.

La configurazione deve essere fatta da chi invia il messaggio, nel caso in cui si riceva un messaggio con un allegato di questo tipo, bisogna quindi chiedere a chi lo ha inviato di effettuare la modifica.