Mappa Caratteri – Come Funziona

La mappa caratteri di Windows è certamente uno degli strumenti più utili  quando si scrive un messaggio di testo. Sempre più spesso si cerca di usare un simbolo particolare per dare al messaggio un tocco personale, questo utilizzo ovviamente è affiancato dalla necessità di inserire, in un testo scientifico, simboli particolari che rendano completo l’argomento trattato.

Come vedete sono diversi gli utilizzi che si possono fare della mappa caratteri di Windows, un utilizzo che va dal messaggio più comune fino a testi impegnati. In questo articolo andremo a scoprire come utilizzare la mappa caratteri di Windows e, quindi, come aggiungere caratteri speciali in un testo.

In cosa consiste la mappa caratteri di Windows? Si tratta di un’applicazione che permette di visualizzare tutti i simboli speciali che è possibile utilizzare ma che non sono presenti sulla tastiera. Sarebbe infatti impensabile proporre una tastiera con centinaia di tasti, o magari, con opzioni di seconda e terza funzione tramite la combinazione di tasti. Ecco quindi che Windows ha implementato un semplice programma tramite cui selezionare un simbolo speciale per aggiungerlo al testo che si sta scrivendo.

Come si usa la mappa caratteri di Windows? Prendiamo per esempio l’eventualità che l’utente stia scrivendo un testo sfruttando il blocco note. A un certo punto sorge la necessità di inserire la lettera gamma per indicare una certa variabile, vediamo come fare per inserirla.

Come inserire un carattere speciale in Windows? Ci aiuta la nostra mappa caratteri, dalla quale sarà possibile selezionare, al momento opportuno, un determinato simbolo da aggiungere al testo che si sta scrivendo. Per aggiungere una lettera greca, o un qualsiasi simbolo, al testo, basta avviare mappa caratteri dal menu dei programmi di Windows, sceglere il simbolo da inserire, cliccare il pulsante Seleziona e poi il pulsante Copia. A questo punto è possibile incollare il simbolo nel testo.

Come potete vedere l’operazione è molto semplice, e non richiede particolari conoscenze informatiche per essere portata a termine con successo. Una volta capito il meccanismo non avrete più bisogno di consultare guide o utilizzare una quantità di tempo eccessiva per avere il simbolo prescelto all’interno del vostro testo. Detto questo non possiamo che augurarvi buon lavoro con la mappa caratteri messa a disposizione da Windows.