Convertire DVD in AVI – I Migliori Programmi

Convertire dvd in avi è un’operazione piuttosto comune e rappresenta una necessità per gli utenti che desiderano convertire i video per renderli compatibili con i comuni lettori multimediali attivi su pc come Windows Media Player o VLC media player, senza la necessità di inserire ogni volta il dvd per guardarli.

Altro motivo per convertire dvd in avi è quello di trasferire poi i video su smartphone e tablet pc, per questo motivo andremo a elencare i migliori programmi per eseguire questo tipo di operazione in modo semplice e veloce.

Quali sono i migliori programmi per convertire dvd in avi? Ecco l’elenco degli strumenti più utilizzati.

WinX DVD Ripper – Programmi gratis che vi permetterà di convertire dvd in avi e non solo, sono infatti molti i formati supportati da questo strumento che quindi potrebbe tornarvi utile in un secondo momento per altre conversioni.

Convert DVD to Avi – Altro programma che vi permetterà di eseguire la conversione in modo molto semplice e veloce. Al pari dell’applicazione precedente sono presentim delle piccole limitazioni a livello tecnico, ma il risultato ottenuto è certamente da ritenere soddisfacente nella maggior parte delle occasioni. Come sempre i formati output disponibili sono numerosi e non limitati ai file AVI, starà a voi decidere in che modo eseguire la conversione.

Quick AVI Creator – Semplicissimo programma che vi permetterà di convertire dvd in DivX, basterà selezionare il  dvd, quindi decidere dove creare la copia in formato avi sul vostro computer. Una procedura molto semplice che vi permetterà di completare l’operazione tempo.

Free DVD Video Converter – Si tratta di uno dei programmi più conosciuti, e semplici da utilizzare, per convertire dvd in avi. Basterà semplicemente aprire l’applicazione e selezionare l’unità dove è stato inserito il dvd da convertire. A questo punto impostate i dettagli per il file video di output e selezionate in basso a sinistra il formato file di destinazione. Non vi resta che decidere la qualità del file avi, con conseguente variazione nelle dimensioni totali del file, quindi avviare la conversione tramite il tasto Converti disponibile nel programma.