Formattare iPhone – Come Fare

Formattare iPhone è un’operazione piuttosto semplice e risulta essere utile in varie occasioni, una delle situazione più comuni in cui si ha bisogno di eseguire la formattazione dell’iPhone è quando si decide di vendere il proprio smartphone e si vogliono elimintare tutti i dati presenti.

La formattazione dell’iPhone può anche rappresentare una soluzione quando il dispositivo risulta essere particolarmente lento e si verificano numerosi blocchi del sistema.

Vediamo come formattare iPhone e riportarlo allo stato di fabbrica.

-Collegare iPhone al computer tramite il cavo e avviare iTunes.
-Cliccare sul nome del proprio smartphone nel menu presente nella parte sinistra dell’interfaccia.
-Viene aperta una nuova pagina. Cliccare sul pulsante Ripristina che viene mostrato nella parte centrale.

-L’applicazione chiede conferma dell’operazione e, prima di avviare la procedura, risulta essere necessario accettare le condizioni di utilizzo di iOS. Cliccare Ripristina e poi Successivo.
-Cliccare Accetto. Viene avviato il download dell’ultima versione del sistema operativo che sarà installato su iPhone, si tratta di un’operazione che può richiedere un tempo piuttosto lungo visto che il download può superare 800 MB.
-Una volta completato il download, il programma esegue l’estrazione dei file, li copia sul telefono e verifica che siano funzionanti.
-Dopo che l’installazione del sistema operativo è terminata, iTunes segnala se l’operazione ha avuto successo e chiede di non scollegare lo smartphone da computer fino a quando non compare la barra laterale dell’applicazione.

Dopo che la formattazione di iPhone è stata completata, è necessario attivare il dispositivo seguendo la procedura guidata e, al termine, il dispositivo risulterà essere allo stato di fabbrica.

In alcuni casi, quando si esegue questa procedura, può verificarsi l’errore 3194. Per risolvere il problema è necessario utilizzare le informazioni che abbiamo pubblicato in passato in un articolo dedicato a questo argomento.

Formattare iPhone richiede tempo, il download del sistema operativo in particolare necessita di una connessione veloce, ma si tratta sicuramente di un’operazione semplice da eseguire.