Come Aggiornare Android – Guida su Come Eseguire l’Aggiornamento Android Velocemente

Eseguire l’aggiornamento Android all’ultima versione del sistema operativo è un’operazione molto semplice che andrà a migliorare sensibilmente le prestazioni del vostro smartphone, essendo stati probabilmente corretti diversi bug e implementati nuovi strumenti e funzionalità.

In questa guida scopriremo come aggiornare Android velocemente, con una procedura valida per tutti gli smartphone che utilizzano il sistema operativo Google.

Requisiti – Per aggiornare Android sono presenti due requisiti fondamentali, senza i quali potrebbero sorgere dei problemi durante il download e l’installazione del firmware. Per prima cosa assicuratevi che la batteria del vostro Android phone sia completamente carica, o quasi, in questo modo lo smartphone non avrà il rischio di spegnersi improvvisamente e interrompere la procedura, per altro abbastanza lunga.

Secondo requisito fondamentale per aggiornare un Android phone, è possedere una connessione wifi oppure un collegamento diretto al pc. Tentare l’aggiornamento con una connessione dati non è certamente impossibile, ma andreste a spendere molto più tempo e denaro del previsto.

Come aggiornare Android? La procedura, come già detto, è valida per tutti gli smartphone che hanno in dotazione il sistema operativo Android, siano essi HTC, Samsung o di un altro produttore. Allo stesso modo potrete effettuare l’aggiornamento partendo da qualsiasi versione del sistema operativo, non importa se Ice Cream Sandwich o precedenti.

Per prima cosa, attivate la connessione internet dal vostro smartphone, quindi attendete che l’icona wifi sia stabilizzata riceva bene il segnale. Ora andate nel menù principale Android e selezionate l’icona Impostazioni.

A questo punto, dovrete individuare l’opzione Info sul telefono e accedere, come potete vedere sono presenti diverse opzioni che mostrano le informazioni sul telefono e sulle varie configurazioni di rete disponibili al momento. Selezionate Aggiornamenti software oppure Aggiornamenti sistema, dipende dalla marca del telefono, quindi premete sull’unico tasto disponibile in fondo alla schermata che può essere Verifica ora o Controlla ora.

Partirà quindi il controllo del firmware Android installato sullo smartphone, quindi il confronto con l’ultima versione disponibile per quel determinato modello. Nel caso in cui sia disponibile una nuova versione, non ancora installata sul vostro smartphone, basta semplicemente avviare la procedura di download e installazione, seguendo le informazioni su schermo.

Una volta completato il processo d’aggiornamento di Android, lo smartphone dovrebbe riavviarsi in automatico apportando le modifiche appena installate.

L’aggiornamento di Android potrebbe richiedere diversi minuti prima di essere completato, in alcuni casi ci vogliono delle ore prima che tutto il processo, download e installazione, venga completato definitivamente.