Ripristino Windows 8 – Come Fare

In questo articolo vediamo come eseguire il ripristino di Windows 8. In una guida pubblicata in precedenza abbiamo speigato come accedere alla modalità provvisoria di Windows 8 per risolvere i problemi del computer, in alcuni casi però l’unica soluzione possibile è ripristinare il sistema operativo.

Come nelle ultime versioni precedenti di Windows, anche Windows 8 offre la possibilità di reinstallare il sistema operativo sul vostro PC oppure la possibilità di correggere un’installazione eventualmente non andata a buon fine.
Con il passere del tempo, le modalità di ripristino del sistema si sono via via evolute. Windows 8 offre tre possibili modi di recupero.

Il primo è il cosiddetto ripristino del sistema, che riporterà la situazione del PC all’ultimo punto di ripristino salvato. Non verranno toccati documenti o immagini personali, ma verranno eliminati driver e installazioni che sono state eseguite successivamente al salvataggio del punto di ripristino.
Creare un punto di ripristino prima di provare l’installazione di un programma, è un buon modo per essere abbastanza sicuri di potere tornare alla situazione precedente nel caso in cui l’operazione creasse dei problemi.
Per utilizzare un punto di ripristino, si entra nel Pannello di Controllo, si apre la voce Ripristino e si sceglie l’opzione Ripristino configurazione di sistema.

Il secondo modo per ripristinare Windows 8 è una reinizializzazione del PC, che corregge alcuni errori di origine sconosciuta correggendo i soli file di sistema, senza toccare le applicazioni installate.
Dall’angolo in alto a destra dello schermo, si clicca su Impostazioni, poi Modifica e si seleziona la voce Generale. Sotto la voce Aggiorna il PC senza influire sui file , si clicca su Opzioni preliminari.

La terza opzione consiste nella vera e propria reinstallazione di Windows, nell’angolo in alto a destra dello schermo si fa click su Impostazioni, poi su Modifica e si sceglie la voce Generale.
A questo punto, si fa click sulla voce Opzioni preliminari dell’opzione Reimposta il PC e ricomincia Windows.
Sarà eseguita una formattazione dell’ hard disk e Windows 8 verrà reinstallato. Ovviamente, con questa opzione, tutti i vostri dati andranno cancellati quindi è opportuno verificare da avere eseguito un salvataggio delle cose che ci interessano.
Dopo la reinstallazione, provvederemo a reinstallare i programmi necessari ed a riportare su PC i nostri dati che avremo preventivamente salvato.

Eseguire il ripristino di Windows 8 è quindi un’operazione semplice e veloce da completare.