Emulatore Windows per Android

Avere a disposizione più sistemi operativi sullo stesso dispositivo è ormai diventata una necessità per molti, per questo motivo diversi programmatori hanno iniziato a studiare delle soluzioni per emulare i vari sistemi operativi su un determinato dispositivo. Per questo motivo oggi vi spiegheremo dove trovare un emulatore Windows per Android e come utilizzarlo al meglio.

In cosa consiste è un emulatore? Si tratta di un programma che consente di simulare un determinato sistema operativo e permettere alle applicazioi di funzionare al meglio su dispositivi che, normalmente, non permetterebbero di utilizzarle.

A cosa serve l’emulatore? Permette di avviare giochi e programmi su un dispositivo diverso da quello per cui sono statiprogrammati. Quindi potrete, in questo caso specifico, avviare applicazioni Windows su smartphone Android.

Dove scaricare un emulatore Windows per Android? Di seguito vi indichiamo uno dei migliori emulatori Windows per Android tra quelli attualmente in circolazione.

Winulator – Si tratta di un emulatore che vi consentirà di scaricare ed avviare giochi Windows sul vostro Android phone. Per avere questo emulatore non dovrete far altro che ricercarlo in Google Play Store ed avviare download e installazione direttamente dal market. Esistono due versioni, la prima è in gratis ma presenta diverse limitazioni e bug, la seconda invece ha un costo di 5.99 dollari.

Come usare Winulator? Questo emulatore Windows per Android consente di avviare la maggior parte delle applicazioni e giochi sviluppati per sistema operativo Windows che non siano troppo recenti. In particolare il funzionamento si basa sulla conversione dei codici macchina che identificano l’applicazione nell’OS, purtroppo non si è ancora arrivati ad una completa conversione di tutti i file di sistema, quindi potrebbe non essere garantita a pieno la compatibilità con alcuni dei titoli che vorreste provare.

Nonostante questo, in pochi giorni, Winulator è riuscito a proporre un buon catalogo agli utenti che decidono di provare l’emulatore. Nel prossimo futuro potrete quindi contare su una scelta più vasta ed una maggiore leggibilità dei file realizzati per Windows in Arm, giustificando l’acquisto della versione completa.

Una volta completato il download e l’installazione automatica di Winulator, dovrete semplicemente aprire l’applicazione ed avviare tramite il menù specifico il gioco, o il programma, Windows che intendete emulare. Se questa dovesse risultare compatibile, partirà nel giro di pochi secondi, altrimenti vi verrà mostrato un messaggio d’errore.

Per quanto riguarda la qualità dell’emulatore non possiamo che ritenerci soddisfatti, visto che al momento non sono disponibili alternative di grande valore su cui poter indirizzare la scelta.