Postepay Scaduta – Come Rinnovare

In questo articolo vediamo come rinnovare la carta Postepay scaduta in modo semplice e veloce.

Prima di analizzare la procedura, ricordiamo che per rinnovare la Postepay non è necessario aspettare la scadenza, il rinnovo può essere infatti richiesto a partire da un mese prima della data fissata.

Vediamo come eseguire il rinnovo. Con la vostra vecchia carta prepagata in mano, dovrete contattare il numero verde 800.00.33.22. Vi risponderà una voce guida, che dovrete seguire per completare la procedura di rinnovo. Ecco i tasti che dovrete utilizzati dopo avere chiamato il numero verde

-Scegliete Servizi per privati digitando il tasto 1.

-Entrate nel menu sostituzione della carta postepay in scadenza tramite il tasto 4.

-Scegliete 1 per richiedere i servizi Postepay

-Confermate la richiesta di rinnovo premendo il tasto 1

-Inserite manualmente il codice della carta.

-Digitate la vostra data di nascita in base al sistema GGMMAAAA, per esempio 01011980.

-Digitate 1 per concludere l’operazione.

La voce guida vi dirà che l’operazione è stata completata. La carta Postepay rinnovata vi arriverà via posta all’indirizzo che avete dato al momento dell’attivazione della carta presso gli uffici targati Poste. Riceverete due buste in due momenti diversi per ragioni di sicurezza, in una troverete la carta, nella seconda il codice PIN necessario per utilizzarla. Considerate che le lettere vi arriveranno entro tre settimane dalla richiesta. A questo punto, dovrete ricontattare il numero 800.00.33.22 per eseguire l’attivazione.

Dovrete digitare ora

-1 per i Servizi per privati.

-1 per richiedere i servizi Postepay.

-2 per attivare la nuova carta.

-Vi sarà chiesto il codice della vecchia carta.

-Successivamente, vi chiederanno anche il codice della nuova carta.

-Infine, vi sarà richiesta la vostra data di nascita da inserire con lo stesso formato specificato in precedenza.

-Digitare 1 per accettare il contratto.

-Digitare 1 per completare l’operazione di attivazione.

L’azienda ricaricherà la nuova carta con l’importo che avevate in giacenza su quella precedente. La vecchia carta va invece distrutta, tagliandola in trasversale rispetto alla banda magnetica.

Rinnovare la carta Postepay scaduta è quindi un’operazione piuttosto semplice, bisogna comunque ricordare che le procuedure cambiano periodicamente e quindi la sequenza di tasti da utilizzare potrebbe essere diversa da quella indicata. Risulta essere quindi importante ascoltare con attenzione la guida che viene messa a disposizione.