Rendimento Bot Semestrali e Annuali – Calcolo Online

In questo articolo proponiamo un servizio online molto interessante tramite cui è possibile effettuare il calcolo del rendimento Bot semestrali e annuali in modo semplice e veloce.

Lo strumento è messo a disposizione dal sito avvocatoandreani.it e risulta essere raggiungibile tramite il seguente link. Vediamo più nel dettaglio quali sono le caratteristiche e come funziona.

L’applicazione, nata per un uso personale, permette di calcolare il rendimento dei BOT inserendo alcuni dati nei vari campi mostrati. Chiaramente, per calcolare il rendimento effettivo dei BOT, è necessario specificare la durata del titolo, il prezzo di acquisto del titolo stesso, stabilito durante l’ asta di collocamento, e parametri come commissioni, spese fisse per la gestione dei titoli di stato e il prelievo fiscale che, al momento, è pari al 12,5 %.

Vediamo più nel dettaglio quali sono le informazioni richieste. La durata del BOT può essere indicata come trimestrale, semestrale, annuale o espressa con il numero di giorni. L’ultima opzione è utile per indicare la durata residusa di un titolo comprato sul mercato ordinario titoli.

Il Prezzo di Acquisto indica il prezzo del titolo che è stato stabilito durante l’asta di collegamento e che viene anche chiamato prezzo di emissione.
Il valore di questo parametro è sempre inferiore a 100.

Il capitale sottoscritto è un altro valore importante da inserire, permette infatti di calcolare in modo esatto il guadagno ottenuto dai Bot.
Il capitale non può essere inferiore a 1000 euro e deve essere un multiplo di questo valore.

La commissione specifica la percentuale che viene calcolata sul capitale sottoscritto e che risulta essere applicata dalla banca quando viene effettuata la sottoscrizione del titolo.

L’aliquota fiscale, attualmente del 12,50%, viene già indicata nello strumento tramite il campo Ritenuta Fiscale ma può essere modificata se necessario.

Troviamo poi le spese fisse di gesione che consistono nel costo del deposito titolo e dell’imposta di bollo che vengono addebitati dalla banca.
Si tratta di spese periodiche e quindi è necessario anche specificare il periodo a cui fanno riferimento tramite l’opzione presente nello strumento vicino al campo Spese di Gestione e Bolli.

Una volta inseriti i vari dati di richiesti, è possibile effettuare il calcolo del rendimento dei Bot cliccando il pulsante presente nella parte bassa.
Lo strumento è quindi molto semplice da utilizzare e risulta essere utile per chi desidera conoscere il rendimento dei Bot in modo veloce.