Masterizzare DMG con Windows

In passato abbiamo speigato come aprire i file DMG, in questa guida vediamo come masterizzare DMG con Windows.

Masterizzare i file dmg con Windows può sembrare complicato, ma in realtà le operazioni da eseguire sono piuttosto semplici e veloci. Andremo quindi a spiegare come eseguire la masterizzazione segnalando i migliori programmi da utilizzare.

Cosa sono i file dmg? Per chi non conosce ancora questa estensione file, spieghiamo brevemente di cosa si tratta. Quando incontrate un file dmg, sappiate che siete davanti a un file immagine destinato a Mac OS X. Si tratta di una dei file immagine più utilizzati su Mac, al pari dei file  ISO su Windows, e sono utilizzati per la raccolta e scambio di dati.

Come masterizzare file dmg con Windows? Non essendo file destinati a computer che utilizzano Windows come sistema operativo, i file dmg necessitano di procedure preliminari prima di essere utilizzati e masterizzati correttamente.

Convertire dmg in ISO – La prima cosa da fare quando si ha un file immagine con estensione dmg su Windows, è ovviamente convertirlo in un formato compatibile con il sistema operativo. La conversione più comune per questa estensione in ISO.

Per effettuare il procedimento potete avvalervi di alcuni programmi gratuiti, scaricabili dalla rete. Tra questi consigliamo DMGExtractor. Grazie a questa applicazione potrete estrarre i contenuti del file DMG sul computer. Una volta estrarre i contenuti, sarà possibile utilizzarli per creare un file ISO seguendo la procedura che abbiamo spiegato in un articolo precedente.

Masterizzare file dmg con Windows – Il nostro file dmg è ora diventato un ISO, quindi la procedura per masterizzarlo è quella che, più o meno, tutti conosciamo.

Aprite il vostro programma per la masterizzazione, per esempio IMGBurn, e selezionate l’opzione che permette di masterizzare ISO su DVD. Ora, tramite l’opzione di ricerca bisogna indicare il file ISO che si intende masterizzare su disco, voi ovviamente selezionerete il file DMG convertito in ISO.

A questo punto inserite il dvd e selezionate la periferica di masterizzazione dal menu a tendina, quindi, scegliete la velocità di scrittura. Ora starà a voi decidere se effettuare la verifica del disco una volta terminata la masterizzazione, o no. Dopo questo, nonresta altro che avviare la masterizzazione tramite l’apposito pulsante e attendere che il disco venga espulso dal masterizzatore in automatico, o che sia visualizzato un messaggio di fine masterizzazione.

Una volta completato il processo potrete visualizzare il contenuto del DVD, per controllare che tutto sia corretto.