Uscita Forzata Mac – Tasti Comando e Informazioni

In questo articolo spieghiamo in cosa consiste la funzionalità Uscita Forzata Mac e quali sono i tasti da utilizzare per il comando.

Nei sistemi operativi Windows si usa la combinazione di tasti Ctrl+Alt+Del per avviare la gestione attività, vedere i processi attivi e eventualmente forzare la chiusura di un programma bloccato, ma se da Windows siete da poco approdati al Mac, ben presto vi accorgerete che la stessa combinazione di tasti non sortisce l’effetto desiderato.

Niente paura, su Mac non serve una combinazione acrobatica di tasti, ma c’è addirittura una funzione apposita chiamata Uscita forzata Mac, collegata alla quale ci sono alcuni trucchi utili.

La funzione Uscita forzata Mac parte dal presupposto che un programma bloccato non deve alterare il funzionamento completo del sistema operativo, per utilizzarla basta fare click sul menu Apple e scegliere la voce di menù Uscita forzata. In questo modo viene mostrata una finestra in cui trovate l’elenco delle applicazioni aperte.

Le applicazioni eventualmente bloccate saranno segnalate in rosso e saranno accompagnate dalla scritta, nota anche agli utenti Windows, non risponde. Per usare la funzione di uscita forzata, non dovrete far altro che fare click sul nome dell’applicazione e dal menu che compare subito sotto scegliere la voce Uscita Forzata.

Non fate troppo click velocemente, date tempo all’applicazione e al sistema operativo di sbloccarsi e, se proprio dopo un po di tempo l’applicazione ancora è presente nella lista, ripetete l’ operazione descritta sopra.

Esiste anche un altro sistema, attivabile tramite combinazione di tasti per utilizzare questa funzionalità, premete contemporaneamente il tasto Comando, ovvero il tasto con la mela, il tasto Opzione, ovvero il tasto Alt, e il tasto Esc e vi comparirà la stessa finestra di Uscita Forzata Mac che è raggiungibile anche dal menu.

Ovviamente la scorciatoia da tastiera è utile quando anche Finder è bloccato e quindi non è possibile utilizzare il menu Apple normalmente.