Conferma di Lettura Gmail

Sicuramente Gmail è uno dei migliori servizi per gestire la posta elettronica, in questa guida spieghiamo come funziona  la conferma di lettura Gmail.

Se siete passati a utilizzare un account gmail, provenendo da un altro servizio di posta elettronica, e dopo vari tentativi non siete ancora riusciti a trovare il modo di richiedere conferma di lettura di un messaggio, non dovete assolutamente preoccuparvi. Non siete infatti voi a non riuscire a trovare dove e come richiedere una conferma di lettura, è proprio gmail che mette questa particolare opzione al solo servizio dei clienti paganti,  ovvero per i clienti di Google Apps for Business e Government.

Un normale account, privato e gratuito, di un normale utente Gmail non prevede la conferma di lettura. Ovviamente possiamo, se proprio ne abbiamo bisogno, richiedere di attivarla passando a una versione a pagamento della casella di posta elettronica.

A questo punto, la richiesta della conferma di lettura, apparirà dove normalmente abbiamo il pulsante Invia che, nella versione a pagamento, sarà il pulsante Invia e Traccia, al di sotto del quale si apre una casella in cui possiamo spuntare la casella Traccia, che ci consente anche di selezionare per quanti giorni attendere la conferma di lettura.

Come si diceva, per gli account gratuiti, questa opzione non è invece possibile e, da un indirizzo di posta elettronica di Gmail, saremo impossibilitati ad inviare email che richiedano una conferma di lettura. Ovviamente, se la conferma di lettura è un fatto puramente conoscitivo, per esempio se abbiamo inviato una foto ad un amico, la cosa più normale da fare è richiedere una conferma del fatto che sia stato ricevuto tutto.

Analogamente, se vengono inviate delle cose a noi, è buona educazione e gesto da farsi rispondere segnalando di avere ricevuto il tutto, evitando  la necessità delle conferme di lettura.