CCleaner – Free Download Italiano

In questa guida vediamo come eseguire il free download in italiano di CCleaner e come eseguire l’installazione.

Per scaricare la famosa utility per la pulizia pc, basta accedere  alla pagina di download disponibile sul sito ufficiale. Il download dovrebbe partire in automatico, ma se dopo pochi secondi non parte, basta fare click sul pulsante Download Now per iniziare l’operazione e salvare l’eseguibile di installazione sul nostro disco.

Il file di installazione ha dimensioni piuttosto ridotte e quindi l’operazione risulta essere piuttosto veloce. Una volta scaricato l’eseguibile di installazione di CCleaner, chiudiamo tutte le applicazioni aperte, come sempre si consiglia di fare al momento di un’installazione, e facciamo doppio click per eseguire il setup.

A questo punto, la prima domanda che il setup di CCLeaner ci pone è quella sulla lingua di installazione. Scegliamo Italiano dal menù a tendina a facciamo click su Avanti. Se abbiamo sbagliato lingua, non preoccupiamoci, potremo eventualmente cambiarla successivamente da CCleaner stesso.

La seconda domanda è la richiesta di accettare la licenza d’uso. Selezioniamo Accetto e facciamo click su Avanti.

La schermata delle opzioni ci chiederà se vogliamo creare un gruppo nel menù di Avvio, se vogliamo creare un link di Avvio veloce, se vogliamo creare un link sul Desktop.

La cosa più comoda è sicuramente la creazione di un link sul Desktop, che con un semplice doppio click ci permetterà di fare partire CCLeaner in qualunque momento e ci tornerà anche utile per ricordarci che ogni tanto è bene eseguire una pulizia.

Facciamo click su Installa e quando il setup ci mostra il bottone Fine cliccabile, facciamo click su  Fine per completare l’installazione ed uscire dal programma di setup.

Al primo avvio, CCleanerci chiederà se avviare la ricerca intelligente dei cookie da non cancellare. Normalmente se si è abituati ad accedere ai propri account memorizzando nome utente e password sul PC per un accesso veloce ed automatico conviene mantenere la scelta consigliata, che è quella di avviare la ricerca intelligente.

Nel caso in seguito cambiassimo idea, potremo sempre modificare la nostra scelta nella pagina delle opzioni di CCleaner.

L’installazione è a questo punto completata e risulta possibile utilizzare il programma, nella guida su CCleaner italiano che abbiamo pubblicato in passato sono disponibile informazioni utili sulle varie funzionalità messe a disposizione.