Come Abilitare Cookie – Internet Explorer – Firefox – Google Chrome

In questa guida vediamo come abilitare i cookie su Internet Explorer, Firefox e Google Chrome.

Sempre più di frequente i diversi siti internet, per ottimizzare la gestione della visualizzazione delle pagine, richiedono l’abilitazione dei cookie del vostro browser. In particolare che i cookie permettono di salvare le preferenze dell’utente .

Per abilitare i cookie in Internet Explorer, apriamo il browser e accediamo al menu Strumenti. Scegliamo quindi Opzioni Internet e nella finestra che si apre andiamo alla voce Privacy. La protezione è suddivisa in gradi di sicurezza, che sono modificabili tramite una barra di scorrimento,  spostiamo la barra sulla modalità di sicurezza Media e facciamo click sul pulsante Avanzate. Scorriamo la lista e togliamo il segno di spunta accanto alla voce Sostituisci gestione automatica cookie e facciamo click su Ok per confermare le modifiche.

Per abilitare i cookie in Firefox, apriamo il browser e accediamo al menu Strumenti, poi scegliamo la voce Opzioni dal menu a discesa che compare. Nella finestra che si apre, selezioniamo la scheda Privacy e quindi la voce Impostazioni cronologia. Nelle impostazioni di cronologia scegliamo la voce Impostazioni personalizzate e selezioniamo le voci Accetta i cookie dai siti ed Accetta i cookie di terze parti, poi facciamo click su Ok per salvare le modifiche.

Per abilitare i cookie in Google Chrome, apriamo il browser e facciamo click sulla icona presente in alto a destra della finestra del browser. Scegliamo, dal menù a tendina che compare, la voce Opzioni e selezioniamo la voce Roba da smanettoni. Facciamo click su Impostazione contenuti e selezioniamo mettendo un segno di spunta la voce Consenti il salvataggio dei dati in locale.

Abilitare i cookie in Internet Explorer, Firefox e Google Chrome è quindi un’operazione molto semplice e veloce.