Creare Font – Programmi Gratis

I programmi per creare font sono numerosi, alcuni ovviamente a pagamento e altri completamente gratis. Vediamo un elenco dei principali strumenti gratis per la creazione di font con la possibilità di esportarli in TTF, ovvero nel formato True Type Font.

Tra gli altri formati per font troviamo PS, i font Post Script che hanno una particolare attenzione dedicata alla stampa e OTF, gli Open Type Font.

Per chi non ama installare programmi sul proprio computer e per avere sempre a portata di connessione uno strumento per creare o modificare font, uno dei siti migliori è sicuramente Font Struct che permette di creare font direttamente online, per poi scaricarli in formato TTF sul proprio .

Un alternativa interesante è rappresentata da Bitfont Maker, uno strumento online che permette di creare i vostri font in maniera molto dettagliata, pixel per pixel.

Per chi non ama le installazioni ma non è certo di potere sempre contare su una connessione veloce, esiste invece Raster Font Editor, scaricabile dal sito ufficiale. Si tratta di un programma che non richiede installazione e che quindi può essere utilizzato anche dalla chiavetta USB dove teniamo tutti i programma di emergenza e di utilità e risulta essere utilissimo soprattutto per modificare font esistenti.

Gbdfed Bitmap Font Editor è nato per Linux ma funziona benissimo anche su Mac, mentre su Windows ha qualche problema, probabilmente perché si appoggia sulle GTK+ che in Windows  non si trovano proprio a loro agio. Supporta il formato BDF e permette di esportare i font creati come OpenTrue.

Tutto dedicato al Mac invece è Font Constructor, scaricabile da http://www.fontconstructor.com,  mentre solo per Windows è Type Light, scaricabile da http://www.cr8software.net/typelight.html, di cui esiste anche la versione a pagamento.

Molto interessante è anche l’editor per font multipiattaforma Font Forge, sicuramente una delle migliori soluzioni per creare font.. Funziona  su Linux, su Mac, su Windows e supporta ttf, otf, ps. Non è semplicissimo da usare, ma direttamente sul sito trovate anche una guida, non in italiano, ma se conoscete un poco di Inglese non farete fatica perché è corredata da diverse immagini esplicative.