Cavo di Rete Scollegato – Come Risolvere l’Errore

In alcuni casi, quando si tenta di connettere il pc alla rete internet, appare un messaggio d’errore che recita cavo di rete scollegato. Il problema si verifica molto spesso per i computer con sistema operativo Windows XP, ma anche le versioni successive non sono esenti da questa situazione.

In questa guida andremo a spiegare cosa fare quando compare l’errore cavo di rete scollegato, risolvendo con delle pratiche e semplici mosse.

Controllo cavo – Prima soluzione è controllare che il cavo di rete sia collegato correttamente su entrambi i capi, e non solo nell’estremità del modem. A questo punto provate nuovamente a connettere il pc alla rete e verificate l’esito dell’operazione.

Se l’esito risulta essere ancora negativo, bisogna prendere in considerazione l’utilizzo di un altro cavo, che potrebbe risolvere il problema alla radice.

Modem non compatibile – Quando si utilizza un modem abbastanza datato è necessario controllare che il sistema operativo del pc sia compreso nella lista degli OS supportati. In caso contrario la connessione non supererà il tratto linea telefonica-modem, risultando incompatibile con il computer.

Controllo hardware di rete – La seconda verifica da fare, per risolvere il problema cavo di rete scollegato è controllare che l’hardware di rete sia perfettamente funzionante ed abbia l’ultima versione dei driver installata. Per fare questo potete sfruttare la funzione Gestione dei dispositivi nel Pannello di controllo.

In caso di hardware danneggiato, provvedete alla sostituzione del componente con uno nuovo, facendo sempre attenzione alla compatibilità con le risorse del pc.

Collegamento via USB – In caso ci connessione modem pc tramite cavo USB si consiglia di non utilizzare Hub intermediari, quindi collegate il cavo direttamente alla porta USB del computer per non rischiare di perdere potenza di segnale.

Scheda di rete spenta – Nella maggior parte dei casi il computer ha disattivato, per risparmiare energia, la scheda di rete, quindi, procedete con la riattivazione della periferica per abilitare la connessione internet.

Per risolvere automaticamente il problema, la prima operazione da fare è la verifica delle problematiche attraverso lo strumento proposto da Windows. Se il problema dovesse persistere, allora si procederà con l’utilizzo di una delle soluzioni elencate in precedenza.

Se anche le altre soluzioni non hanno avuto l’effetto sperato, allora potrebbe esserci un problema alla linea telefonica, per il quale consigliamo di chiamare il servizio clienti dell’operatore telefonico con il quale avete stipulato l’abbonamento, anche se l’errore visualizzato dal computer sarà di tipo DNS e non di natura hardware.