Aggiornamento Mappe TomTom – Come Fare

Con le strade in costante cambiamento, dobbiamo tenere aggiornato il nostro TomTom per evitare di finire per strade chiuse o del tutto rimosse. In più, con delle mappe aggiornate scopriremo se sono state aperte nuove strade con cui giungere più rapidamente a destinazione. Tutto ciò di cui avrete bisogno sarà il vostro dispositivo TomTom, un computer con connessione ad Internet, e un cavo USB.

Per prima cosa dovremo collegare con cavo USB il nostro computer al TomTom, e accedere alla TThome.  Da qui, dovremo scegliere quale mappa ci interessa aggiornare, la copertura del Tom Tom è infatti molto grande, e siccome molti di noi non necessitano delle mappe della Russia orientale o del Messico, possiamo delimitare un’area geografica di nostro interesse e pagare solo per l’aggiornamento di questa. Una volta scelta l’area, dovremo pagare per il nostro acquisto inserendo i dati della nostra carta di credito.

aggiornamento tomtomRisulta essere anche possibile, per risparmiare, scegliere un abbonamento agli aggiornamenti. Questo si basa sul semplice concetto del più aggiornate, più risparmiat”, dunque pagando una cifra che, a conti fatti, conviene, ci assicuriamo un pacchetto di aggiornamenti futuri.

Per le versioni più nuove del Tom Tom, non vi verrà neanche richiesto di accedere alla TThome, in quanto saranno disponibili delle operazioni ben più veloci e convenienti.

Una volta pagato per il nostro acquisto, inizierà il download delle mappe aggiornate. Terminata questa operazione seguiremo la procedura d’installazione e il nostro dispositivo avrà bisogno di essere riavviato anche più volte, fino a quando tutti gli aggiornamenti non saranno completati. Staccate il cavo USB e sarete pronti per tornare a usare il vostro Tom Tom con le mappe aggiornate.

Infine, ricordatevi di non far trascorrere troppo tempo prima di aggiornare nuovamente il vostro navigatore, in quanto aggiornandolo di frequente anche senza abbonamento risparmierete sugli aggiornamenti venturi.