IPhone 6 – Ultime Indiscrezioni

Dopo la conferma di Apple in merito all’acquisizione dell’azienda israeliana PrimeSense si stanno susseguono diverse ipotesi sull’eventuale dotazione dell’iPhone 6 di capacità di elaborazione 3D delle immagini.

Questa ipotesi, sostenuta da James McQuivey, vicepresidente e principal analyst per Forrester Research, è stata poi avvalorata dalla redazione di Unwired View che è entrata in possesso del brevetto Apple, denominato Device, Method, and Graphical User Interface for Manipulating User Interfaces Based on Fingerprint Sensor Inputs, che fa menzione delle nuove possibilità di utilizzo del sensore Touch ID in dotazione nell’iPhone 5S, che potrebbe così essere impiegato come trackball.

appleInoltre grazie al Touch ID si potrebbero identificare le impronte digitali dell’utente per consentire lo sblocco dello smartphone di casa Apple, a cui si andrebbero a aggiungere anche delle migliorie per quanto riguarda gli acquisti su iTunes Store e App Store.

Non bisogna infatti dimenticare che l’azienda israeliana PrimeSense ha realizzato la tecnologia Kinect impiegata nel motion controller collegato alla console di gaming Xbox 360 di Microsoft, sulla base di questa tecnologia Apple potrebbe migliorare le funzionalità del suo iPhone 6, grazie alla la tecnologia Kinect si potrà rilevare la dimensione, la struttura e la massa di una persona o di un oggetto, ma il suo impiego potrebbe essere sfruttato anche nelle funzioni legate ai giochi.