Warning: Cannot modify header information - headers already sent by (output started at /home/giochi1/public_html/tuttotech.com/index.php:3) in /home/giochi1/public_html/tuttotech.com/wp-content/plugins/wp-super-cache/wp-cache-phase2.php on line 1196
Aggiornamento Samsung Galaxy S3 Android 4.3 Jelly Bean – Le Novità
Warning: preg_replace() [function.preg-replace]: Compilation failed: unknown option bit(s) set at offset 0 in /home/giochi1/public_html/tuttotech.com/wp-content/plugins/all-in-one-seo-pack/aioseop_class.php on line 5026

Aggiornamento Samsung Galaxy S3 Android 4.3 Jelly Bean – Le Novità

Come sappiamo, la distribuzione dell’aggiornamento Android 4.3 Jelly Bean per Samsung Galaxy S3 è ripresa il 18 dicembre anche in Italia.

La ripresa dell’aggiornamento in Italia per il momento riguarda solo gli utente Vodafone, questi possono verificare la disponibilità accedendo a Impostazioni e poi Info sul telefono e Aggiornamenti sistema.
La distribuzione avviene OTA, gli aggiornamenti potrebbero quindi non essere ancora disponibili per tutti.

samsung galaxy s3 aggiornamento androidPer il momento l’aggiornamento Android 4.3 Jelly Bean non è ancora disponibile per gli utenti Tim, Wind e Tre.
La distribuzione dovrebbe però avvenire entro pochi giorni, anche se non ci sono conferme ufficiali da parte degli operatori.

Ricordiamo che la distribuzione dell’aggiornamento Android 4.3 era stata interrotta a causa dai numerosi problemi riscontrati dagli utenti sui propri dispositivi.
Le prime impressioni degli utenti Vodafone che hanno ricevuto e installato l’aggiornamento non sono completamente positive.

Non mancano infatti le segnalazioni di problemi, come è possibile verificare online.
In particolare diversi possessori di Samsung Galaxy S3 continuano a segnalare diversi problemi nell’utilizzo del WiFi.

Per avere un’idea più precisa della situazione bisognerà aspettare qualche giorno.
Solo in questo modo sarà possibile confrontare le opinioni degli utenti e capire se effettivamente sono ancora presenti problemi gravi.

Non resta che aspettare.