Come Cambiare Sfondo del Desktop in Modo Automatico

Vediamo come cambiare sfondo del Desktop in modo automatico utilizzando un programma gratis.

Torniamo a parlare nuovamente di come rendere sempre più bello il nostro desktop che si sa, è quello che riceve meno attenzioni dalla maggior parte degli utenti, avere un computer funzionante dunque è tutto ciò di cui si ha bisogno, ma se questo risulta anche bello a vedersi è decisamente meglio.

cambiare sfondo

Abbiamo visto in passato tanti bellissimi sfondi da applicare al nostro desktop, di qualsiasi risoluzione e tema, così da soddisfare le esigenze di tutti gli utenti. Altre volte ci siamo occupati di programmi che cambiano automaticamente lo sfondo del desktop, selezionandolo da una cartella contenente un diverso numero di sfondi, in modo tale da abolire definitivamente l’operazione manuale, e dunque avere sempre uno sfondo diverso sul desktop del nostro amato computer.

Oggi vi presentiamo un programma che, esattamente come altri, permette di cambiare sfondo automaticamente, senza dunque fare l’operazione manualmente, ma a differenza di altri ci permetterà di attivare anche un calendario, che dunque potremo sfoggiare direttamente nel desktop.

Il programma è Wallperizer, disponibile gratuitamente in questa pagina. Il tutto è compatibile con le varie versioni di windows tra cui xp, vista, e 7, oltre a windows 98, 2000, e ME, per questi ultimi sarà necessario scaricare la versione apposita.

Wallperizer non richiede installazione, ed ha una dimensione in download di appena 400 kb. Una volta scaricato ed avviato ci verrà chiesto di selezionare la cartella che contiene tutti i nostri sfondi, il programma dunque preleverà gli sfondi proprio da questa cartelle, successivamente potremo aggiungere altre cartelle o modificare quella selezionata.

Il programma viene gestito in tab, e grazie alle sue funzioni potremo personalizzare al massimo le modalità di cambiamento dello sfondo. Nella tab “general” potremo impostare il tempo di attesa prima del cambiamento dello sfondo, proseguendo potremo impostare le varie opzioni in modo da adattare le immagini alla risoluzione del nostro schermo, applicare degli effetti di visualizzazione, ed infine, cosa decisamente superore rispetto ad altri programmi del genere, impostare un calendario personalizzabile sotto qualsiasi punto di vista, stile di visualizzazione, colore del testo, dello sfondo, e molte altre opzioni.

Per velocizzare le operazioni di cambio dello sfondo (se magari non ci piace quello attualmente impostato), potremo assegnare delle combinazioni da tastiera in modo da cambiare lo sfondo manualmente.

 

Chiudi il menu