Trucchi Outlook – Gli allegati .dat


In alcuni casi è possibile ricevere delle mail inviate con Outlook in cui compaioni degli allegati con estensione .dat come winmail.dat o ATT00001.dat.

Questo tipo di allegati vengono ricevuti quando il formato utilizzato per l’invio della mail non è riconosciuto o è riconosciuto in modo non corretto dal programma che riceve la posta.
In particolare il problema si presenta quando chi invia il messaggio con Outlook usa il formato RTF, questa è infatti una codifica speciale che permette di aggiungere all’interno delle mail moduli e altri elementi per cui dovrebbe essere usata solo in casi particolari.
Infatti solo Outlook è in grado di decodificare questo tipo di mail per cui se il destinatario usa un programma diverso per la posta riesce solo a leggere la parte di testo normale, mentre la parte che contiene la formattazione e gli allegati viene ricevuta in un file .dat o .eml che risulta illeggibile.

Per risolvere questo tipo di problema è necessario che chi invia la mail con Outlook configura il programma in modo che non venga utilizzato il formato RTF di Microsoft Outlook.
Per fare questo è necessario eseguire le seguenti Operazioni.
-Accedere al menu Strumenti e seleziona Opzioni.
-Nella finestra Opzioni accedere alla scheda Formato posta.
-Selezionare un formato diverso da Formato RTF in Scrivi il messaggio in questo formato.

formatoposta

Questa opzione ha effetto sui nuovi messaggi.
Per convertire automaticamente il formato quando si risponde a una mail in RTF è necessario eseguire le seguenti operazioni
-Accedere al menu Strumenti e seleziona Opzioni.
-Nella finestra Opzioni accedere alla scheda Formato posta.
-Cliccare il pulsante Formato Internet.
-Nella finestra Formato Internet scegliere un formato diverso da RTF