Come Migliorare il Segnale WiFi

In questa guida mettiamo a disposizione alcuni consigli utili su come migliorare il segnale WiFi.

I router WiFi sono sempre più utilizzati, in alcuni casi però il segnale di questi dispositivi non permette di coprire tutta la casa e alcune stanze sono senza connessione.

router wifi

La prima cosa da fare è scegliere la posizione del router con attenzione.
La posizione ideale è quella che permette al segnale di arrivare in tutte le stanze.
Il consiglio è quindi quello di fare delle prove, spostare il router in diversi punti e valutare la connessione.
La posizione ideale dovrebbe essere piuttosto centrale e non coperta da mobili pesanti o altre strutture che possono bloccare il segnale.

In alcuni casi i problemi sono dovuti a interferenze.
Per evitare questi problemi, è possibile cambiare il canale utilizzato dal dispositivo per il segnale wireless.
Questa operazione è piuttosto semplice, basta accedere al pannello di controllo, individuare la sezipone relativa alla configurazione wireless e cambiare il canale utilizzato.

In alcuni casi, l’unica soluzione è quella di estendere il segnale WiFi.

Una prima possibilità è rappresentata dall’utilizzo del sistema di condivisione della connessione messo a disposizione da Windows.
Sostanzialmente si tratta di trasformare il computer in un ripetitore di segnale.
Per fare questo è possibile utilizzare un programma chiamato Virtual Router, piuttosto semplice.
Bisogna comunque dire che i risultati che è possibile ottenere sono limitati, la copertura può essere migliorata solo di qualche metro.

Per avere maggiori risultati è invece necessario utilizzare un ripetitore WiFi.
Per maggiori dettagli su questi dispositivi è possibile fare riferimento al sito Ripetitorewifi.net, si tratta sostanzialmente dei dispositivi che ricevono il segnale WiFi dal router e lo replicano.
Lo svantaggio di questa soluzione è che comporta la spesa per comprare il dispositivo.

Chiudi il menu