Programmi Utili per l’Hard Disk

I computer sono diventati una componente molto importante della nostra vita quotidiana, siamo cresciuti con l’aspettativa di un desktop più veloce e computer portatili all’ultimo grido per svolgere le nostre attività giornaliere. Uno dei maggiori problemi che affligge i processori e gli hard disk sempre più veloci e posizionati in spazi sempre meno ampi, è l’aumento delle temperature, raggiungono infatti molto rapidamente alte temperature soprattutto nei periodi caldi; se quest’ultime non vengono monitorate e tenute sotto controllo, possono causare grossi problemi al nostro Hardware.

Il surriscaldamento è una delle principali cause di guasti al disco rigido. Altri sintomi come la lentezza, i programmi che non rispondono e si bloccano o si riavviano per conto proprio, a volte possono essere attribuiti a surriscaldamenti dei componenti interni.

Quando un processore si rompe, si andrà incontro ad una spesa non indifferente per sostituirlo. Tuttavia, quando un disco rigido ci abbandona, i danni per la perdita di dati possono essere molto, più costosi.

Real Temp

Real Temp è un’applicazione per desktop o laptop che permette un controllo globale della temperatura, infatti reperisce le informazioni di temperatura da tutti i processori Intel Core e permette anche di calibrare i sensori per ogni singola CPU o macchine dual-quad-core. E a differenza di molti altri programmi, funziona bene sia sui laptop che sui desktop. Real Temp si esegue senza installazione. Può essere estratto in una cartella o disco esterno e avviato direttamente da lì.

Viene preimpostato di default alle temperature massime di ogni singola configurazione, che possono essere facilmente regolate, fornisce anche un’opzione per un allarme che avvisa del superamento di determinate temperature, permettendo così all’utente di spegnere il computer e risolvere, se necessario, eventuali problemi.

Core Temp

Core Temp è un’applicazione che comprende la maggior parte di processori Intel e AMD CPU, e funziona su Windows XP Service Pack 2, 2003 Server, Vista e Windows 7 (sia a 32 bit che a  64-bit). Uno degli strumenti utili che include è la possibilità di salvare le informazioni, cosa molto utile quando si monitora la temperatura del portatile per lunghi periodi di tempo cercando di rilevare se alcune fluttuazioni sono normali o rappresentano i primi segnali di eventuali problemi.

SpeedFan

SpeedFan è un’applicazione di monitoraggio della temperatura leggero ed affidabile, che ha il vantaggio di monitorare anche la velocità delle ventole, in quanto esse sono una parte importante per la salvaguardia del computer.

Può essere impostato per controllare la temperatura del disco rigido, la temperatura della CPU e la temperatura interna generale del computer. SpeedFan è un interessante programma che ti permette di fare molto, ma non funziona su tutti i modelli di notebook per il semplice fatto che le temperature sono configurate in modo diverso da modello a modello. Nonostante ciò, resta un monitoraggio affidabile della temperatura interna del computer anche quando alcune delle altre caratteristiche non sono disponibili; fornisce un ottimo sistema di rilevazioni per eventuali problemi dovuti alle temperature. Può essere impostato per emettere all’avvio un suono di allarme se la temperatura diventa troppo alta.

Ci sono molti problemi difficili da diagnosticare e correggere, ma per fortuna, le alte temperature non rientrano in essi. Dovrebbe essere una delle prime cose da controllare quando si avvertono rallentamenti o errori del disco rigido. Tutto ciò che serve è attenzione e uno dei programmi sopra elencati, e il problema può essere corretto prima che diventi incorreggibile.