Come Sostituire la Batteria del Bios del Portatile

Può capitare, che all’accensione del nostro computer troviamo data e ora errate o che le impostazioni del bios si siano azzerate, o addirittura che la macchina non voglia avviarsi. Può capitare inoltre che sullo schermo compaia una scritta di questo genere CMOS checksum error” o “CMOS read error”.

Se succede non preoccupatevi, è la batteria del bios che si è scaricata e va sostituita. Per fare questa operazione, dobbiamo iniziare togliendo il laterale del case, cerchiamo di localizzare la batteria tampone, quella che somiglia ad un soldo, una volta localizzata se ci rendiamo conto che non è sovrastata da fili, e non è troppo difficile arrivarci, possiamo sostituirla da soli. Di solito nel portatile la batteria bios è facilmente raggiungibile.

Una volta localizzata e libera da ogni filo o ostruzione varia, prendiamo una penna o anche un giravite e facciamo leva sulla linguetta per far si che la batteria si sganci. Udirete un piccolo rumore metallico, nella maggior parte dei casi che certifica l’uscita della batteria dalla sua postazione.

Rimuovi la batteria e sostituiscila con una nuova acquistata in un qualsiasi negozio di elettronica, per pochi centesimi di euro. Togliamo la nuova batteria dalla confezione e la poniamo nel suo alloggiamento, di solito con il simbolo ” ” rivolto verso l’alto, per sicurezza controlliamo sempre. Facciamo una leggera pressione in modo che  un click metallico ci affermi l’avvenuto posizionamento della batteria. Riaccendi il pc e reimposta data e ora.