Come Inserire i Numeri di Pagina in Word

Stai realizzando una tesina o una ricerca molto importante per la scuola con Microsoft Office Word, e hai quasi finito ma ti manca solamente d’inserire il numero di pagina su tutti i fogli? Non sai dove trovare il comando per farlo? Non riesci ad inserirli e la cosa ti innervosisce molto, in più, come se non bastasse, ti manca pochissimo tempo?
Questo sito ti suggerisce, con semplici mosse, come poter immettere i numeri di pagina.

Iniziamo col dire che questo tipo di modifica la puoi effettuare in due momenti: all’inizio, addirittura prima di iniziare a scrivere, così da toglierti subito il pensiero, oppure alla fine, quando hai finito il tutto.
Per inserire i numeri nelle pagine che hai appena scritto devi innanzitutto andare sulla voce “Inserisci”. Una volta cliccato ti comparirà una “tendina” con diverse opzioni, a questo punto cerca “Numeri di pagina…”, cliccaci sopra.

Una finestra con l’intestazione “Numeri di pagina”, questo è quello che troverai se hai seguito correttamente le precedenti indicazioni. In questa finestrella potrai scegliere: la “Posizione”, cioè dove inserire il numero di pagina; l’“Allineamento”, ovvero dove posizionare il numero; e l’opzione “Formato”, che vedremo meglio poi. Infine puoi scegliere anche se inserire il numero di pagina sulla tua prima pagina, che di solito però è destinata alla copertina, quindi ti raccomandiamo di fare molta attenzione. Per controllare se le modifiche che hai apportato sono corrette e di tuo gradimento, hai a disposizione sulla destra anche una piccola anteprima.
Come inserire i numeri di pagina in Word

Ma andiamo ad analizzare per bene le varie opzioni.
Posizione, potrai scegliere tra “In basso: piè pagina” o “In alto: intestazione”; la differenza tra i due è ovvia, ovvero nel primo caso il numero andrà a posizionarsi sul “Piede” della pagina, cioè sul fondo, mentre nel secondo verrà inserito in “Testa alla pagina”, ossia in alto.

Allineamento, con questo comando potrai scegliere tra: “A sinistra”; “Centrato”; “A destra”; “Interno” ed “Esterno”. Se per le prime tre scelte puoi facilmente intuire le differenze, per le ultime due devi iniziare a ragionare con le pagine “Affiancate”, proprio come se ti trovassi davanti ad un libro e dovessi sfogliarlo; quindi se sceglierai di inserire internamente i numeri, le tue pagine avranno la numerazione sul loro lato “Cucitura”, invece otterrai il contrario se sceglierai di metterli all’esterno perché andranno sul lato di “Taglio”.

Nell’opzione “Formato” invece puoi modificare il tipo di numerazione: se inserire i numeri romani piuttosto che le lettere, maiuscole o minuscole. Se il tuo scritto contiene diversi capitoli, puoi pensare di includere anche la numerazione di questi e potrai scegliere tra la numerazione semplice o, se lo scritto contiene diversi sotto-capitoli, quella abbinata alle lettere. Infine puoi scegliere anche da quale pagina far iniziare la tua numerazione, basta che clicchi “Comincia da” e inserisci nell’apposito spazio il numero della pagina. Ora sei pronto per stampare il tuo documento.