Come creare una versione portatile di un programma


In alcuni casi risulta molto utile avere una versione portatile di un programma. Per versione portatile si intende un programma che può essere eseguito da un disco usb senza bisogno di nessuna installazione.


In questo esempio vedremo la creazione di una versione portatile di Firefox ma la procedura può essere usata con qualsiasi programma. Bisogna comunque considerare che non sempre questa tecnica funziona.

-Come prima cosa bisogna scaricare il file di installazione del programma di cui si vuole creare la versione portable.

-A questo punto è necessario scaricare e installare Winrar e Universal Extractor se non si dispone di questi due tool perchè saranno utilizzati nella procedura di creazione della versione portatile del programma.

-Copiare il file di installazione in una cartella e estrarlo nella sottocartella con Universal Extractor.

portable1

-In questo modo viene creata una sottocartella che contiene il file eseguibile e tutte le dll necessarie.

-Accedere alla sottocartella e selezionare tutti i file presenti. Cliccare con il tasto destro e selezionare  l’opzione Add to archive di Winrar.

portable2

-Una nuova finestra di Winrar viene aperta. Selezionare l’opzione Create SFX Archive che si trova nella parte destra.

portable3
-Selezionare la scheda Advanced e cliccare SFX options.

portable4
-Viene aperta una nuova finestra in cui bisogna specificare il nome del file eseguibile nel campo Run after extraction. Nel caso di firefox inseriremo come nome .\nonlocalized\firefox.exe visto che questo è l’eseguibile del programma.

portable5

-Accedere alla scheda Modes e abilitare l’opzione Unpack to temporary folder. Selezionare l’opzione Hide all nell’area Silent Mode.

portable7

-Cliccare Ok.

-In questo modo inizia la procedura di creazione del file al termine della quale troviamo la versione portatile del programma.

portable8