Riparare i file di Sistema di Windows 7 con System File Checker


Windows 7, come le versioni precedenti, dispone di uno strumento che permette di verificare se alcuni file di sistema sono danneggiati o mancano.

Lo strumento è chiamato System File Checker e può essere utilizzando dal prompt dei comandi.
Come prima cosa bisogna quindi aprire un prompt dei comandi come amministratore, fatto questo è possibile iniziare un controllo sullo stato dei file di sistema eseguendo il comando sfc /scannow.

sfc

System File Checker effettuerà un controllo che può durare anche alcuni minuti e al termine sarà mostrato un riepilogo in cui vengono riportati eventuali problemi rilevati.

Si tratta quindi di uno strumento molto semplice da utilizzare e che può rivelarsi utile vista l’importanza che questo tipo di file hanno per il corretto funzionamento del sistema.