Ricostruire e cambiare la posizione dell’indice in Windows 7


In altri articoli abbiamo spiegato come disabilitare l’indicizzazione e come cambiare le relative opzioni, oggi continuiamo l’analisi del servizio Windows Search spiegando la ricostruzione dell’indice e il cambiamento di posizione.

La ricostruzione dell’indice è un’operazione che può risultare utile quando si verifica che tramite la ricerca non è possibile individuare un file di cui si conosce l’esistenza.

-Cliccare Start e digitare Ricerche e cliccare Opzioni di indicizzazione.

opzioniindicizzazione1

-Viene aperta la finestra Opzioni di indicizzazione.
Cliccare Avanzate.

opzioniindicizzazione2

-Viene aperta la finestra Opzioni avanzate.

opzioniindicizzazione4

–Cliccare il pulsante Nuovo indice.
Il sistema avvisa che l’operazione di ricostruzione può richiedere molto tempo.
Cliccare Ok.

opzioniindicizzazione7

-In questo modo inizia la ricostruzione.

Un’altra operazione possibile relativamente al servizio Windows Search è il cambiamento di posizione dell’indice.
In generale non è necessario modificare questa impostazioni, può capitare però che per ragioni di spazio si presenti la necessità di eseguire questa operazione.

Per spostare l’indice è necessario eseguire le seguenti operazioni

-Cliccare Start e digitare Ricerche e cliccare Opzioni di indicizzazione.

opzioniindicizzazione1

-Viene aperta la finestra Opzioni di indicizzazione.
Cliccare Avanzate.

opzioniindicizzazione2

-Viene aperta la finestra Opzioni avanzate.

opzioniindicizzazione4

-Cliccare il pulsante Seleziona nuovo nella sezione Percorso indice.

opzioniindicizzazione8

-Viene aperta una nuova finestra che permette di selezionare la nuova posizione dell’indice.

Per rendere effettiva la modifica è necessario riavviare il servizio Windows Search.